Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle dell'Everton - Lennon imprendibile, McCarthy nervoso

Le pagelle dell'Everton - Lennon imprendibile, McCarthy nervosoTUTTO mercato WEB
© foto di griba
domenica 31 gennaio 2016, 16:402016
di Rosa Doro
Risultato finale: Carlisle United-Everton 0-3!

Robles 6 - Chiamato pochissime volte in casa, quasi un semplice allenamento per lui. Solo Asamoah lo impegna qualche volte ma si fa trovare sempre presente.

Oviedo 6 - Inizia con qualche difficoltà ma con il passare dei minuti prende fiducia e trova spesso diverse accelerazione. E' suo l'assist per il gol di Lennon.

Funes Mori 6 - Asamoah gli crea qualche problema ma senza strafare e alla fine la sua gara è sufficiente, senza sbavature.

Jagielka 6 - Ottimo ritorno per il capitano dell'Everton che lotta su ogni pallone, è pericoloso sui corner a favore e non permette a Comley di inserirsi. Solita solidità.

Coleman 6 - Prestazione sufficiente, senza sbavature e qualche accelerazione interessante. Riesce a farsi vedere in attacco e in difesa non rischia niente. (All'83' Galloway sv).

McCarthy 5.5 - La sua prestanza fisica crea diversi problemi al centrocampo del Carlisle, ma in alcuni casi il numero 16 risulta altamente nervoso in una gara decisa fin da subito. Infatti è l'unico ammonito del match.

Cleverley 6 - Fa buona guardia, organizza l'azione e va il tiro in un paio di occasione. Gara onesta, sfiora il gol ma senza troppa fortuna.

Lennon 7.5 - Il migliore in campo di questo Everton. Ogni volta che tocca palla, crea un pericolo e dopo 14 minuti spegne già i sogni del Carlisle firmando il raddoppio. Serve anche l'assist a Kone per il primo gol, poi nella ripresa serve diversi cross interessanti ma cala con il passare dei minuti.

Pienaar 6 - Forza fisica e ottima tecnica per il centrocampista che sfrutta gli spazi e riesce a servire bene i suoi compagni. Rientra anche in difesa e per questo è uno dei giocatori preferiti di Roberto Martinez.

Barkley 6.5 - Si prende un primo tempo di vacanza, dove non si vede moltissimo, poi decide di accendersi e quando tocca palla l'Everton si accende. Sfiora il gol, poi però con un bolide spegne i sogni del Carlisle e realizza una splendida rete. (Al 75' Gibson sv).

Kone 7 - Sblocca la gara dopo appena due minuti e non deve fare altro che spingere in rete il cioccolatino di Lennon. Fa salire la squadra e lotta contro una pessima difesa del Carlisle, sfruttando bene l'occasione datagli da Martinez.