Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle della Real Sociedad - Hector il migliore, delude l'attacco

Le pagelle della Real Sociedad - Hector il migliore, delude l'attaccoTUTTO mercato WEB
© foto di Alterphotos/Image Sport
sabato 30 gennaio 2016, 23:582016
di Alessandra Stefanelli
Risultato finale Real Sociedad-Betis 2-1

Rulli 6 - Primo tempo tranquillo, qualche affanno nella ripresa quando una sua uscita errata per poco non ha consegnato agli avversari il pallone del 2-2.

Hector 7 - Un motorino inesauribile sulla fascia destra, il laterale è una delle chiavi di questa partita. Suo il cross da cui scaturisce la rete del vantaggio basco.

Martinez 7 - Non solo un'impeccabile prova difensiva, anche qualche licenza poetica. Spesso è lui a impostare l'azione offensiva dei suoi dalle retrovie, senza dimenticare il gol del raddoppio con un grande inserimento.

Mikel 6 - Primo tempo senza particolari affanni, qualche problema in più nella ripresa quando deve faticare il doppio per contenere il ritrovato Castro.

Elustondo 6 - Gioca un tempo senza strafare e senza grossi sussulti, ma viene sostituito all'intervallo forse per qualche problema fisico. Dal 46' Zaldua 6- Aiuta la squadra a resistere nel momento di maggior pressione degli ospiti.

Pardo 7 - Prezioso il suo ripiegamento difensivo, si conferma decisivo anche quando si tratta di attaccare. È lui a pennellare il calcio di punizione sulla testa di Martinez per il 2-0 della Real. Cala alla distanza. Dal 74' Bruma s.v..

Illarramendi 5.5 - Un po' in ombra rispetto ai compagni di reparto. Da uno dalle sue qualità e dal suo palmares ci si aspetterebbe sempre qualcosa in più.

Oyarzabal 6.5 - Quando riparte è sempre difficilissimo da marcare per gli avversari, spesso costretti ad arginarlo ricorrendo alle cattive. Dal 56' Vergara 6 - Una conclusione pericolosa, poi tanto lavoro oscuro.

Prieto 6.5 - Trova la rete del vantaggio con la grinta del vero capitano. In generale disputa un'ottima gara, anche se inevitabilmente cala alla distanza.

Vela 5.5 - Un buon avvio di gara, poi si perde. L'attaccante sbaglia spesso i tempi dell'inserimento, finendo quasi sistematicamente in fuorigioco.

Jonathas 5.5 - Come Vela, fatica a entrare in partita. Qualche conclusione velleitaria soprattutto nella ripresa, poi poco altro. Non una partita per gli attaccanti.