Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Napoli, ora dai una risposta. Anzi tre: assalto a Icardi, Milik e Tolisso

Napoli, ora dai una risposta. Anzi tre: assalto a Icardi, Milik e TolissoTUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 26 luglio 2016, 18:002016
di Raimondo De Magistris

Boccone amaro, duro da digerire per i tifosi ancor più che per la società. L'ufficialità del trasferimento di Gonzalo Higuain dal Napoli alla Juventus impone alla società partenopea di dare una risposta immediata a una piazza inferocita per l'addio del suo pezzo pregiato.
Il club campione d'Italia ha deciso di pagare la clausola rescissoria, lasciando così spiazzato un De Laurentiis che, adesso, ha il dovere di trasformare un momento difficile in una opportunità per costruire una squadra ancora più forte. Gli oltre 90 milioni di euro provenienti dalla cessione del bomber argentino impongono alla società di rinforzare l'attacco, ma non solo.
L'erede scelto è quello giusto: per età, caratteristiche, appeal e adattabilità al gioco di Sarri quello di Mauro Icardi è il nome perfetto. Già trovato l'accordo col giocatore, nonostante l'Inter continui a fare muro.

Ci sono da spezzare le catene del club nerazzurro che solo con una proposta spropositata, da circa 60 milioni di euro, potrebbe decidere di dar via il suo capitano.
Il Napoli potrebbe rilanciare in fretta, c'è la volontà di chiudere in tempi brevi esattamente come per Arkadiusz Milik, giocatore che è già stato in città pochi giorni fa, e Corentin Tolisso. Il classe '97 dell'Olympique Lione è il giocatore scelto dalla società dopo le fumate nere per Witsel ed Herrera. L'offerta, da 25 milioni di euro più bonus, è quella giusta e a breve si potrebbe chiudere l'accordo con l'Olympique Lione. Il Napoli ha fretta, c'è un Higuain da dimenticare.