Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Nuova chance per Santon. Il 'bambino' chiamato a diventare grande

Nuova chance per Santon. Il 'bambino' chiamato a diventare grandeTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 17 luglio 2016, 07:202016
di Marco Frattino

Sarà al Napoli il futuro di Davide Santon. Il club azzurro ieri ha definito l'affare legato al terzino ex Newcastle, che lascerà l'Inter a breve per firmare un quinquennale con ingaggio fissato a poco più di un milione di euro. Ai nerazzurri andranno invece sei milioni, un affare a costi contenuti per il Napoli che - intanto - stava seguendo con grande attenzione Silvan Widmer (23) dell'Udinese. Lo svizzero aveva però una valutazione di dodici milioni e doti più offensive dell'esterno che a breve si legherà alla rosa di Maurizio Sarri. Doppia motivazione che ha poi permesso a Santon di balzare in cima alla lista del ds Cristiano Giuntoli, il quale ha poi chiuso la trattativa in tempi brevi.

Una nuova occasione, questa, per il ragazzo classe '91 sul quale Josè Mourinho aveva puntato da giovanissimo. Il "bambino" ha poi cercato fortuna tra Cesena e Premier League prima di rientrare nel mercato invernale del 2015 a Milano, sponda nerazzurra. In passato piaceva al Milan, in estate ha avuto richieste dal Sunderland e dal Torino ma Napoli rappresenta una ghiotta occasione per maturare definitivamente. E per dimostrare a tutti che il futuro, a 25 anni, è ancora tutto dalla sua parte.

In azzurro arriverà come prima alternativa a Elseid Hysaj (22), considerati i tanti impegni ai quali il Napoli dovrà far fronte tra campionato e coppe. Ma non solo, in quanto Santon può ben figurare anche sulla corsia mancina. Posizione che ha ricoperto tantissime volte durante la sua esperienza britannica e sulla quale potrebbe essere 'dirottato' con l'addio di Strinic e un possibile nuovo arrivo per la corsia destra. Quello di Santon rappresenta un innesto low cost per il Napoli di Aurelio De Laurentiis, che dovrà a breve fare chiarezza sul futuro di Gonzalo Higuain (28). Ma che, nel frattempo, ha regalato una nuova pedina al maestro Sarri.