Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Spezia, Di Carlo: "Un bel passo in avanti rispetto alla prima uscita"

Spezia, Di Carlo: "Un bel passo in avanti rispetto alla prima uscita"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
mercoledì 27 luglio 2016, 00:042016
di Daniel Uccellieri
fonte acspezia.com

Domenico Di Carlo, tecnico dello Spezia, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo il successo in amichevole con l'Ascoli: "Un bel passo in avanti rispetto alla prima uscita contro la Maceratese, sicuramente grazie al lavoro fatto negli ultimi giorni, infatti la squadra si è mossa decisamente meglio; il risultato in queste gare lascia il tempo che trova, è importante segnare, ma lo è ancor di più non prendere gol. Dobbiamo ancora migliorare, specialmente in fase di possesso, ma oggi ho visto una squadra più intraprendente e coraggiosa rispetto a sabato scorso ed è un buon segnale per il prosieguo; ai nuovi bisogna lasciare il tempo di inserirsi, dispiace per il problema di Piu, ma oggi Mastinu, Iemmello e gli altri hanno fatto vedere buone cose.

Negli ultimi giorni ci siamo concentrati sulla tattica e sulla pressione alta, mentre inizialmente abbiamo preferito lavorare su tanti aspetti, anche psicologici, come lo spirito di gruppo e il senso di appartenenza, come è giusto fare quando ci si appresta ad affrontare una nuova stagione.Questo è un gruppo con grande coraggio, determinazione e volontà, è arrivato Galli, ma sicuramente ci saranno altri innesti, l'importante è avere pazienza e fiducia, non dobbiamo avere fretta. Chichizola? E' parte del gruppo, un nostro calciatore, un professionista serio che finchè vestirà questa maglia darà il massimo per difendere la propria porta; sappiamo che il mercato è aperto e nel caso dovesse partire non ci faremo trovare impreparati, ma per ora è lui il nostro numero 1.Bello poi vedere anche i tifosi spezzini dividere gli spalti con la massima tranquillità insieme a quelli dell'Ascoli e credo sia giusto elogiare entrambe le tifoserie per lo spettacolo offerto".