Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Ceccarini: "Lazio su Immobile, Inter forte su Candreva"

TMW RADIO - Ceccarini: "Lazio su Immobile, Inter forte su Candreva"TUTTO mercato WEB
martedì 19 luglio 2016, 08:352016
di Andrea Piras

Il collega di Mediaset Nicolò Ceccarini è intervenuto ai microfoni di TMW Radio nel corso della rubrica Dietro le quinte - Speciale Estate:

La situazione di Higuain?
"Da stasera sono emersi dei dettagli: il Napoli non vende Higuain e non lo tratta per nessuna contropartita. Se un club arriva e paga la clausola rescissoria, serve la volontà del Pipita. Il secondo messaggio è arrivato dalla Juventus: i bianconeri non hanno fatto nessun tipo di offerta e non sono intenzionati a pagare la clausola. La mia riflessione finale è che non sia finita la partita. Oggi la Juve dice no, poi fra due giorni, fra tre giorni che succede? Higuain per ora non è mai uscito allo scoperto. E' anche vero che questo discorso di apertura alla Juventus è un'indiscrezione giornalistica. Adesso il Napoli lo aspetta il 25 luglio in ritiro. La posizione dei partenopei non è cambiata. Nella testa del Napoli, penso, ci sia la volontà di rinnovare il contratto all'attaccante adeguandolo dal punto di vista dell'ingaggio e abbassando la clausola".

Chi ha mischiato le carte però è Wanda Nara.
"Se il Napoli dovesse mai perdere Higuain è chiaro che Icardi potrebbe essere un'alternativa. La Juve invece cerca un sostituto di Morata. I bianconeri hanno perso un grande giocatore e vogliono prendere un altro grande giocatore. Bisogna vedere che la mossa di Wanda Nara non sia per muovere le acque per dare un adeguamento al giocatore. Tutto però dipende da Higuain. Ci sono anche degli equilibri di mercato non semplici da analizzare".

Come hai visto De Laurentiis e Marotta?
"Ho visto un De Laurentiis molto sereno e un Marotta con un profilo basso. Dipende dalla determinazione della Juventus. Se vogliono prendere il giocatore contro tutto e contro tutti. Il Napoli più muro di così non può fare".

Milan, trattative sfumate per Pjaca e Sosa.
"Non so quali saranno le strategie del Milan. I rossoneri aspettano a vedere cosa può succedere dall'uscita di Bacca. Montella è abituato anche a giocare con elementi di qualità e la cessione di Bacca permetterebbe al Milan di fare Zielinski e in parte Musacchio. Torniamo a ripetere ciò che diciamo da alcuni giorni: per ora c'è l'autofinanziamente e dopo il closing il budget".

Diego Costa?
"E' la prima richiesta di Simeone. Mi viene in mente questa storia pensando anche a Filipe Luis che dopo un anno è tornato indietro e l'Atletico ha fatto un'ottima stagione. Il Chelsea non lo regalerà ma sono convinto sia la prima richiesta".

Bacca-Siviglia?
"Il West Ham ha detto di no, ma potrebbe esserci una pista italiana che porta a Napoli nel caso di eventuale cessione di Higuain. Ci sarebbe anche un clamoroso ritorno a Siviglia, ma la situazione ora va valutata".

Lazio su Immobile.
"La Lazio ci sta provando per Immobile. La situazione si può chiudere con 8 milioni di euro. Credo che Ciro voglia mettersi in discussione. I biancocelesti però non si fermerebbero: c'è una pista che porta a Valencia".

Candreva?
"Per lui penso sia forte la pista Inter anche se ancora non c'è l'accordo fra le società".

La situazione di Santon?
"Vorrei approfondirla sentendo tutte le campane. Vediamo perchè l'operazione era virtualmente chiusa. Se non ci fosse un esito positivo è chiaro che i partenopei dovranno tornare sul mercato. Però attendiamo".

Mal di pancia di Gabbiadini?
"Credo che non sia cambiato nulla se non il fatto che in questo momento c'è una questione in divenire fra i partenopei. La sua richiesta è quella di cambiare aria, ma il Napoli non ha fretta di cederlo".

Agente di Hamsik a Dimaro?
"Se lui è a Dimaro è chiaro che c'è la volontà di rinnovare il contratto e questa è una buona notizia. Lui ha sempre detto che vuole restare".