Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Mauri: "Lazio? Speravo in un accordo. Parlerò con Lotito"

TMW RADIO - Mauri: "Lazio? Speravo in un accordo. Parlerò con Lotito"TUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 19 luglio 2016, 14:052016
di Raimondo De Magistris

Stefano Mauri, ex capitano della Lazio attualmente a Coverciano, ha rilasciato una intervista ai microfoni di 'TMW Radio', emittente ufficiale di TMW.com': "Fa un certo effetto essere qui a Coverciano dopo tanti anni di carriera, ma l'AIC ci mette a disposizione questo grande centro. Sono qui perché momentaneamente non ho squadra e voglio farmi trovare pronto. Lazio? Mi sarei aspettato un accordo, poi loro hanno preso una decisione e io a malincuore sono venuto qui per la preparazione".

Hai avuto modo di incrociare Lotito?
"Non l'ho ancora incontrato. Non so se adesso ci sarà la possibilità di parlare con lui, ma sicuramente ci sarà un confronto. Ho bisogno di parlare con lui. Bielsa? E' una situazione particolare di cui difficilmente ci si può fare un'idea precisa perché non si conoscono bene gli accordi. E' andata così, sono sicuro che Inzaghi farà bene perché lo scorso anno ha dimostrato di essere un bravo allenatore".

Cosa ti senti di dire ai tifosi della Lazio?
"Io li conosco bene, sono molto passionali. Vedere la Lazio in questa situazione un po' strana a loro fa solo male, da quando inizierà la stagione ufficiale sono sicuro staranno vicini alla squadra".

La ferita del calcioscommesse non s'è ancora rimarginata.
"E' una cosa che porterò sempre con me, adesso aspettiamo il processo penale che inizierà a fine anno. Speriamo finisca presto, poi dopo mi toglierò qualche sassolino dalle scarpe".

Cosa pensi dell'atteggiamento di Keita?
"E' una situazione particolare, lo conosco bene. E' un ragazzo giovane e impulsivo. Lui ha grandissime qualità e gli do il consiglio di fare il professionista, poi il suo procuratore risolverà i problemi contrattuali".

Vale anche per Felipe Anderson?
"Vale per tutti. Ci sono dei contratti firmati e ci sono i procuratori proprio per questo".

Qual è il valore della Lazio?
"Il valore è sempre buono, è la squadra che due anni fa è arrivata terza. Lo scorso anno ci sono stati dei problemi, adesso ci saranno delle cessioni e vedremo come la società proverà a sopperire a queste mancanze".