Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

26 gennaio 1992, Coppa d'Avorio campione d'Africa dopo sequenza rigori da record

26 gennaio 1992, Coppa d'Avorio campione d'Africa dopo sequenza rigori da recordTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 26 gennaio 2017, 04:002017
di Gaetano Mocciaro

Il 26 gennaio 1992 a Dakar va in scena la finale di Coppa d'Africa fra Costa d'Avorio e Ghana. Gli "elefanti" non hanno mai vinto la manifestazione e si sono ritrovati all'atto finale battendo in semifinale il Camerun e ai quarti lo Zambia. Il Ghana al contrario ha vinto già 4 volte la manifestazione e ha tra le sue fila la star internazionale Toni Yeboah e l'astro nascente Nii Odartey Lamptey. La gara non si riesce a sbloccare e dopo 120' e nessun gol si va ai calci di rigore.

E si assiste a una sequenza interminabile, tanto che arrivano a calciare almeno una volta tutti i ventidue effettivi, con un solo errore a testa dal dischetto. All'inizio del secondo giro il ghanese Baffoe si fa parare la sua esecuzione. La Costa d'Avorio vince per 11-10, sequenza record (poi battuta nel 2006 in un Costa d'Avoro-Camerun) e alza per la prima volta la Coppa d'Africa.