Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Atalanta, Caldara: "Cresco qui per essere pronto alla Juventus"

Atalanta, Caldara: "Cresco qui per essere pronto alla Juventus"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 30 marzo 2017, 09:032017
di Tommaso Bonan

Queste alcune dichiarazioni del difensore dell'Atalanta, Mattia Caldara, ospite nella serata di ieri dell'Atalanta Store: "L'Europa? Non dobbiamo accontentarci. A questo punto della stagione è d’obbligo provarci. Il Genoa? E' un avversario difficile, con giocatori importanti. Cercheremo di vincere ma sappiamo che non sarà semplice, dobbiamo stare molto attenti — continua Caldara —. Potrei trovarmi davanti Pinilla? Le sue rovesciate sfidano la forza di gravità (ride, ndr). Come sto? Sto un po’ meglio ma ancora non al cento per cento. Però in allenamento, sono ormai tornato a fare quasi tutto con il resto della squadra. Spero di essere a disposizione del mister.

La mia stagione? Niente è stato programmato. Tutto questo clamore fa piacere ma non sono il tipo che ci pensa. Se ho mai pensato di trasferirmi a Torino già lo scorso gennaio? Assolutamente no. Devo crescere all’Atalanta, per arrivare pronto alla Juventus. Il mio erede in nerazzurro? Alessandro Bastoni è più forte di me. Alla sua età io nemmeno pensavo di fare il calciatore. Il futuro è suo".