Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Atalanta, Haas: “Esordio speciale. Inter è forte, vogliamo fare risultato”

Atalanta, Haas: “Esordio speciale. Inter è forte, vogliamo fare risultato”TUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 18 novembre 2017, 13:122017
di Marco Frattino

Interessante intervista a Nicolas Haas (21). Il centrocampista dell’Atalanta ha concesso alcune dichiarazioni attraverso il sito ufficiale della Dea. “Sono stato felice per l'esordio, una sensazione difficile da descrivere. L'esordio per ogni giocatore è un giorno speciale. Ed è stato bello farlo davanti ai nostri tifosi che hanno sempre una grande passione. Tra l'altro anche dei miei amici erano venuti a vedermi dalla Svizzera: non pensavano che proprio in quella partita potessi fare il mio esordio, perciò è stata una bella sorpresa.

Abbiamo festeggiato l'esordio cenando insieme, ma poi il giorno dopo sono partito con la mia Under 21, quindi non ho potuto vedere la mia famiglia. Però ho ricevuto tanti messaggi, è stato bello. La gara contro l’Inter? Per me è già un sogno essere in una squadra che gioca questo genere di partite, in stadi come quello di San Siro, contro le migliori formazioni italiane e all'estero, squadre di cui sentivo parlare quando ero bambino. Ho tanta voglia di vedere lo stadio Meazza, ma per prima cosa spero di fare un buon risultato. L'Inter è una squadra forte, che sta facendo molto bene, è terza. Sarà sicuramente una partita difficile, ma abbiamo le qualità anche per fare risultato a San Siro”, si legge su Atalanta.it.