Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

G. Berti: "Bello essere dg della Carrarese. Baldini fuoriclasse"

ESCLUSIVA TMW - G. Berti: "Bello essere dg della Carrarese. Baldini fuoriclasse"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
martedì 20 giugno 2017, 21:072017
di Lorenzo Marucci

Gianluca Berti è il nuovo direttore generale della Carrarese. L'ex portiere di Empoli e Palermo intraprende un nuovo cammino e lo fa insieme al tecnico con cui ha spesso lavorato con successo da calciatore (Silvio Baldini, neo allenatore dei marmiferi). "Sono molto motivato - racconta Berti a Tuttomercatoweb.com - anche perché Silvio è tornato con un entusiasmo che non vedevo dai tempi della serie A. Voleva riprendere ad allenare, mi ha chiamato e mi ha coinvolto. E' un incarico a cui non pensavo, la telefonata è stata inaspettata ma è una gran bella possibilità".

A livello societario che sensazioni ha?
"Avverto buone sensazioni. C'è una gran voglia di far bene. Silvio conosce l'ambiente, ha già allenato la Carrarese e tutti gli vogliono bene. Oltretutto viene ad allenare gratis, si rimette totalmente in discussione".

Se torna con lo smalto dei tempi migliori che allenatore è Baldini?
"Un fuoriclasse. E lo ha dimostrato in A. Poi si è un po' perso, ha fatto i suoi errori, ha capito ed è pronto a ripartire".

Seguirà qualche modello in questo suo nuovo ruolo?
"Nessun modello. Andrò avanti attraverso le mia esperienza. Cercheremo di costruire una squadra di giovani che hanno voglia e fame e che siano funzionali al gioco di Baldini".

© Riproduzione riservata