Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

FOCUS TMW - Dipendenti dal gol: la Serie B e i giocatori più decisivi

FOCUS TMW - Dipendenti dal gol: la Serie B e i giocatori più decisiviTUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 24 marzo 2017, 06:152017
di Luca Bargellini

E' un legame a doppio filo quello che unisce le squadre ai proprio giocatori più importanti. Spesso si parla di dipendenza nei confronti di questi calciatori, altre invece di semplice evidenza di valori sopra la media. Un rapporto di interdipendenza che non ha limiti o barriere. Vale in Serie A come in Serie B o Lega Pro. Per quanto riguarda il torneo cadetto l'esempio di Giampaolo Pazzini è il più evidente. L'ex Inter e Milan è il cardine della formazione di Pecchia, al punto tale che spesso in sua assenza gli scaligeri non riescono a vincere. Un situazione che assume ancor più peso quando ci si accorge che quasi il 40% delle reti segnate dall'Hellas (il 39,6% per la precisione) portano la firma dell'attaccante toscano. Alle spalle di Pazzini in questa particolare graduatoria c'è Massimo Coda della Salernitana le cui reti coprono il 38,2% di quelle totali della formazione campana. Sul terzo gradino del podio Kevin Lasagna del Carpi con il 37,9%. Ecco di seguito la lista dei giocatori più decisivi di ognuna delle 22 formazioni di Serie B:

Giampaolo Pazzini (Hellas Verona) 39,6%
Massimo Coda (Salernitana) 38,2%
Kevin Lasagna (Carpi) 37,9%
Felipe Avenatti (Ternana) 36%
Matteo Ardemagni (Avellino) 33,3%
Andrea Caracciolo (Brescia) 33,3%
Francesco Caputo (Virtus Entella) 33,3%
Federico Dionisi (Frosinone) 31,7%
Pablo Granoche (Spezia) 31,3%
Andrea La Mantia (Pro Vercelli) 29,6%
Fabio Ceravolo (Benevento) 29,3%
Gianluca Litteri (Cittadella) 28,6%
Samuel Di Carmine (Perugia) 27,9%
Camillo Ciano (Cesena) 27,8%
Andrey Galabinov (Novara) 27,8%
Igor Coronado (Trapani) 25,8%
Daniele Cacia (Ascoli) 25%
Mirco Antenucci (SPAL) 23,1%
Daniele Mannini (Pisa) 22,2%
Daniele Corvia (Latina) 19,4%
Riccardo Maniero (Bari) 17,1%
Raffaele Pucino (Vicenza) 15,4%