Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

La Gazzetta dello Sport su Catanzaro-Avellino: "Rischio retrocessione"

La Gazzetta dello Sport su Catanzaro-Avellino: "Rischio retrocessione"TUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 28 novembre 2017, 11:072017
di Ivan Cardia

"Arrivano i deferimenti di Catanzaro-Avellino: rischio retrocessione". Titola così La Gazzetta dello Sport, in edicola oggi, sulle vicende che interessano irpini e calabresi. L'accusa della Procura di Palmi, spiega la rosea, deriva da un Avellino-Catanzaro del 5 maggio 2013, in Lega Pro, vinto dai biancoverdi 1-0 ma che, secondo la tesi degli inquirenti, sarebbe stata combinata per finire in un pareggio. Ieri il procuratore FIGC Pecoraro ha emesso i deferimenti, a vario titolo, nei confronti di Cosentino, Ortoli, il presidente dell’Avellino Walter Taccone, il d.s. irpino Vincenzo De Vito, il calciatore all’epoca del Catanzaro Andrea Russotto, e l'ad calabrese Marco Pecora.