Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Verso Russia 2018: Francia, possono esordire in 6. Olanda con un 17enne

Verso Russia 2018: Francia, possono esordire in 6. Olanda con un 17enneTUTTO mercato WEB
© foto di Imago/Image Sport
mercoledì 22 marzo 2017, 20:492017
di Gaetano Mocciaro

Nel girone A delle qualificazioni europee turno agevole per la Francia. I transalpini potrebbero allungare in testa alla classifica del girone. Contro il modesto Lussemburgo Didier Deschamps ha l'occasione di vedere qualche volto nuovo: gli occhi sono tutti su Kylian Mbappe, 18 anni e stella del momento. L'attaccante del Monaco è alla prima convocazione. Stesso dicasi per Mendy, Bakayoko, Tolisso e Thauvin. Era già stato convocato ma non aveva esordito, invece, Kimpembe. Fuori alcuni pezzi da novanta e salta all'occhio l'ennesima esclusione di Lacazette, nonostante i 22 gol segnati (ultima presenza con i bleus nell'ottobre 2015).

Per il secondo posto fari puntati su Sofia dove l'Olanda rischia grosso contro la Bulgaria. Per l'occasione il ct Danny Blind ha convocato per la prima volta il diciasettenne Metthjs de Ligt, difensore dell'Ajax. Ne può approfittare la Svezia, che potrebbe staccare gli orange dato il calendario più agevole: senza Ibra per i gol chiedere a Berg, Thelin e Toivonen.

Programma

25 marzo
Svezia-Bielorussia
Bulgaria-Olanda
Lussemburgo-Francia

Classifica
Francia 10
Olanda 7
Svezia 7
Bulgaria 6
Bielorussia 2
Lussemburgo 1