Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il Napoli e gli addii, le percentuali: ciao Ghoulam. Mertens, schiarita in arrivo?

Il Napoli e gli addii, le percentuali: ciao Ghoulam. Mertens, schiarita in arrivo?TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 27 aprile 2017, 12:002017
di Raimondo De Magistris
A poco più di un mese dall'inizio del calciomercato, TMW stila le percentuali relative agli addii dei calciatori squadra per squadra

Nel segno della continuità. Il Napoli, ancora in corsa per il secondo posto, ha le idee abbastanza chiare in vista della prossima estate: si andrà avanti col giovane gruppo costruito qualche mese fa, dopo il doloroso addio di Gonzalo Higuain. E a questa squadra si aggiungerà qualche ritocco che dovrà migliorare una squadra che nel campionato che sta volgendo al termine ha divertito tanto, ma non ha raccolto nulla in termini di trofei.

RIVOLUZIONE SOLO TRA I PALI - Il Napoli la prossima estate cambierà solo tra i pali. "Cerchiamo un estremo difensore di 26-28 anni che abbia già la giusta esperienza", ha detto Aurelio De Laurentiis che in occasione dell'ultima conferenza stampa ha praticamente tracciato l'identikit dell'estremo difensore Wojciech Szczesny.
I contatti con l'entourage del portiere polacco sono già in corso. Da capire, però, che futuro hanno in mente De Laurentiis e Giuntoli per Pepe Reina, legato alla società partenopea da un contratto fino al 2018. Resterà lo spagnolo un altro anno per fare il numero 12 o, magari, giocare solo nelle Coppe? Andrà via in estate? Al momento, la prima ipotesi è quella che trova maggiori riscontri, ma manca ancora il summit risolutivo.
Certa, invece, la partenza di Luigi Sepe. Il suo procuratore a più riprese ha dichiarato che non vuole restare un altro anno a Napoli per vestire i panni del terzo portiere. Attraverso il suo entourage, si sta guardando intorno anche il brasiliano Rafael.

MERTENS, SCHIARITA IN ARRIVO? - Blindato Insigne fino al 2022, adesso De Laurentiis sta concentrando le sue attenzioni su Dries Mertens. L'accordo economico col giocatore belga è stato praticamente raggiunto e anche i problemi familiari dell'attaccante ex PSV Eindhoven, particolare non marginale di questa vicenda, non sembrano più grattacapi insormontabili come qualche giorno fa.

GLI ALTRI - Un grosso punto interrogativo resta su Kalidou Koulibaly. Al momento della sottoscrizione del nuovo contratto, il difensore senegalese e il suo entourage qualche mese fa chiarirono con la società un aspetto: se il Chelsea tornerà questa estate a bussare alla porta con un'offerta da 55 milioni di euro la risposta dovrà essere diversa rispetto al no della scorsa estate. Al momento, però, i blues non sono tornati alla carica.
Ha invece già chiarito la sua posizione Faouzi Ghoulam: tramite i suoi agenti, il terzino algerino si sta guardando intorno alla ricerca di un ingaggio più alto per le prossime stagioni. Emanuele Giaccherini dovrà chiarire se questo ruolo da comprimario sarà quello adatto a lui anche per la prossima stagione, Hysaj, Strinic e Rog nonostante qualche sondaggio sono ritenuti dal club giocatori importanti anche per la prossima stagione.

Le percentuali di addio dei calciatori del Napoli
Luigi Sepe 90%
Rafael 70%
Faouzi Ghoulam 80%
Dries Mertens 25%
Kalidou Koulibaly 25%
Pepe Reina 20%
Emanuele Giaccherini 20%
Elseid Hysaj 15%
Ivan Strinic 10%
Marko Rog 10%