Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juve Stabia, il dg Filippi è una furia per l'arbitraggio: "Meritiamo rispetto"

Juve Stabia, il dg Filippi è una furia per l'arbitraggio:  "Meritiamo rispetto"
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it
sabato 18 novembre 2017, 19:042017
di Alessandro Landolfi

Il post gara di Juve Stabia-Catania, terminato per 0-1 grazie al goal a tempo praticamente scaduto di Mazzarani su punizione, è infuocato. Il dg stabiese Clemente Filippi è un fiume in piena contro l'arbitraggio: "Meritiamo rispetto. Non c'è piaciuto come l'arbitro ha gestito gli ultimi minuti della gara. Non ci ha voluto dare alcuna spiegazione sul perché abbia espulso Morero, sul perché abbia fischiato subito la fine nonostante i festeggiamenti del Catania per il goal siano durati circa un minuto, ma soprattutto siamo assolutamente titubanti sul perché abbia fischiato quella punizione.

Sono cinque gare che siamo sfortunati con gli arbitraggi e sarebbe ora di finirla. Non vogliamo favori nelle partite successive, ma vogliamo essere tutelati in nome dei sacrifici che facciamo. Forse non si può accettare che una squadra giochi allo stesso livello di un'altra pur avendo speso cinque volte in meno? Penso che un arbitro debba ascoltare e soprattutto debba far capire il perché di certe scelte, non può abusare dei suoi poteri".