Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

La piccola favola del Bologna di Donsah e Okwonkwo

La piccola favola del Bologna di Donsah e OkwonkwoTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 25 novembre 2017, 17:302017
di Marco Conterio

Orji Okwonkwo e Godfred Donsah. Sono stati ancora loro, ognuno a suo modo, due degli uomini decisivi per le sorti di un Bologna. Che in fondo non t'aspetti, perché è settimo in classifica, perché gioca bene, perché ha rilanciato a grandi livelli la carriera di Rodrigo Palacio, perché ha messo in vetrina giovani talenti e tirato a lucido vecchi gregari. Anche contro la Sampdoria, però, come al Bentegodi contro il Verona, Donsah e Okwonkwo sono stati decisivi.

Lì hanno ribaltato gli scenari: prima della rete del giovane esterno, gli emiliani avevano cinque punti sul terzultimo posto. Poi, in pochi giorni, è cambiato il mondo. Donsah segnò il gol vittoria, oggi ha servito uno splendido assist proprio per il baby nigeriano. Due giocatori in netta crescita, uno certamente già pronto per il salto in una squadra di grande livello come il mediano, l'altro per ricoprire un posto più importante nella formazione di Donadoni.