Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Benevento - Cragno ci prova, male Pezzi

Le pagelle del Benevento - Cragno ci prova, male PezziTUTTO mercato WEB
Alessio Cragno
© foto di Federico Gaetano
sabato 21 gennaio 2017, 17:032017
di Luca Esposito
Risultato finale: Spal-Benevento 2-0

Cragno 6.5- Nel primo tempo la combina grossa ma viene salvato dall’assistente. Cresce nella ripresa durante la quale compie diversi interventi da applausi. Incolpevole sul gol di Vicari, non perfetto invece su quello di Floccari.

Pezzi 5 - Perde Vicari in occasione del gol e commette diversi errori in fase di disimpegno. Meglio quando prova a spingere.

Lucioni 6 - Contiene come può gli attaccanti della Spal ma non riesce a farsi notare sui calci d’angolo.

Camporese 6 - Si muove con personalità tra attaccanti del calibro di Antenucci e Floccari.

Venuti 5.5 - Meno brillante del solito anche se l’occasione più ghiotta dei sanniti nasce da un suo cross. Lascia dolorante il terreno di gioco per un problema alla spalla. Dall’81’ Pajac sv.

Del Pinto 6 - Riesce a mantenere ordinato il centrocampo nonostante i ritmi imposti dalla Spal.

Eramo 6- Prova a mettersi in mostra con qualche tiro da fuori ma spesso pecca di precisione.

Gyamfi 6 - L’impegno non manca, ma viene arginato da uno straripante Del Grosso. Dal 66’ Ceravolo 6 - Entra e dopo pochi istanti sfiora subito il gol del pari.

Falco 6 - Sempre pericoloso con le sue incursioni, ma spesso predica da solo nel deserto.

Cissè 6 - Lotta e sgomita per raggiungere ogni pallone, ma gli avversari lo ingabbiano.

Puscas 5.5 - Nel primo tempo viene annullato dai difensori avversari, si spegne con il passare dei minuti. Dall’82’ Campagnacci sv.