Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Camerun - Ondoa e Aboubakar decisivi

Le pagelle del Camerun - Ondoa e Aboubakar decisiviTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 28 gennaio 2017, 23:162017
di Andrea Carlino
Risultato finale: Camerun-Senegal 5-4 dopo i calci di rigore.

Ondoa 7.5 - Eroe della serata, prima tiene a galla i suoi, poi para il rigore a Mané.

Fai 6 - Gioca una gara accorta, con pochi spazi per spingere, ma non sfigura.

Ngadeu 6.5 - Bravo ad annullare Biram Diouf, qualche problema con Sow, ma è prestazione più che sufficiente.

Teikeu 6.5 - Tiene a bada gli attaccanti avversari, rischiando pochissimo.

Oyongo 6.5 - Diverse progressioni all'inizio, poi si mantiene ordinato e non rischia.

Djoum 6 - Potrebbe dare di più in termini di dinamismo, ma tiene bene la posizione e sbaglia poco. Dal 102' Mandjeck s.v.

Siani 6 - Va a fiammate, si fa preferire nella seconda parte del match.

Toko 5.5 Delude dal punto di vista qualitativo. Pochi guizzi, solo il classico compitino. Dal 46' Zoua 5.5 - Si divora una colossale chance nei tempi regolamentari.

Moukandjo 6.5 - Buona gara soprattutto di raccordo tra le due fasi. Sale con il passare dei minuti.

Bassagog 7 - Grande match. Sempre presente, lo vedi sia marcare l'avversario che cercare il dribbling. Da seguire.

Ndip Tambe 6 - Primo tempo molto dispendioso, cala nella ripresa. Dal 103' Aboubakar 7 - Entra nei supplementari e grazie alla sua freschezza mette in crisi la difesa del Camerun. Poi il gol decisivo che dà ai Leoni Indomabili la semifinale.