Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del City - Aguero è glaciale, Sterling fuori dagli schemi

Le pagelle del City - Aguero è glaciale, Sterling fuori dagli schemi
© foto di Imago/Image Sport
domenica 26 novembre 2017, 19:212017
di Mattia Zangari
Risultato finale: Huddersfield-Manchester City 1-2

Ederson 6 - Abbandonato alla sua solitudine da numero uno, il brasiliano guarda lo svolgimento del match a 50 metri dal fulcro dell'azione. Punito da un tocco di spalla di Otamendi.

Walker 6.5 - C'è la sua interferenza provvidenziale sia sul primo che sull'ultimo tentativo dell'Huddersfield di pungere. In più è l'unico laterale a cui si appoggia la manovra fitta di passaggi dei Citizens.

Kompany 6.5 - Quasi autogol a parte, il belga offre la solita prestazione granitica. Sia sugli attacchi di terra, pochi a dire la verità, che su quelli aerei. Dall'80' Gabriel Jesus sv .

Otamendi 5.5 - L'autorete è sfortunata e non ci piove, ma l'argentino non convince soprattutto in sede di impostazione. Laddove è chiamato a semplificare la comunicazione tra difesa e attacco.

Delph 5,5 - Inutile tenere in campo un centrocampista prestato al ruolo di terzino in una partita in cui servirebbe allargare il campo per trovare maggiori spazi

De Bruyne 6 - Bisticcia con il pallone in più di un'occasione, non trattandolo con la solita cura per 2-3 volte. Ha il merito di tentare sempre la giocata non banale, come quella che avvia l'azione del 2-1. Che poi vale i tre punti.

Fernandinho 6 - Mediano davanti alla difesa lo è solo di fatto, assodato che nel gioco di Guardiola non esistono giocatori statici. Il brasiliano, non avendo compiti difensivi, cerca e premia qualche inserimento.

Silva 6.5 - In una delle serate non certamente più luminose della sua carriera, trova il modo di disegnare i classici palloni che tagliano fuori 3-4 difendenti. Sua l'invenzione che porta al rigore procurato da Sterling, vero turning point della gara. Dall'89' Mangala sv .

Sterling 7 - E' ancora una volta il giocatore che interpreta a suo modo lo spartito, stasera recitato in maniera sempre uguale e poco incisiva da quasi tutti gli altri interpreti. Con un taglio dietro la linea dei difensori porta a casa un penalty, poi con un'ottima intuizione segue l'azione di Gabriel Jesus trovando la fortunosa carambola per il 2-1.

Aguero 6.5 - Glaciale, dagli undici metri, mette dentro il 180esimo gol in maglia Citizens. 1-1 fondamentale, che a stretto giro di posta quasi diventa 2-1 non fosse per l'uscita decisiva di Lossl. Dall'86' Gundogan sv .