Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Francoforte - Fabian ci prova, Seferovic mai pericoloso

Le pagelle del Francoforte - Fabian ci prova, Seferovic mai pericolosoTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
domenica 30 aprile 2017, 19:362017
di Antonino Sergi
Risultato finale: Hoffenheim-Francoforte 0-0

Hradecky 6 - Viene chiamato in causa soltanto una volta e risponde presente, sempre perfetto nelle uscite alte.

Abraham 6,5 - Perfetto in fase difensiva quando deve coprire su Wagner, si becca un giallo e gli viene anche annullato un gol.

Russ 6 - Non sbaglia quasi nulla anche per merito di un Kramaric non in giornata di grazie, pericoloso sui calci piazzati.

Hector 6 - Forse l'elemento della difesa più in affanno visto che dalle sue parti scende come un forsennato Kaderabek. Prestazione sostanzialmente positiva.

Chandler 5,5 - Da manforte al reparto arretrato ma manca completamente in fase offensiva, il Francoforte non attacca mai dal suo lato.

Varela 6 - Prova in qualche modo a innescare le punte con i suoi filtranti, pericoloso specie nella prima frazione.

Stendera 6 - Fa sentire la sua presenza in termini di quantità andando a contrastare centralmente i portatori di palla dell'Hoffenheim. Dal 79' Blum sv

Oczpika 5 - Viene doppiato in velocità da Kaderabek, l'esterno dell'Hoffenheim riesce a liberarsi della sua marcatura in qualunque modo.

Barkok 5 - Come Chandler non beneficia del poco gioco costruito dal Francoforte sulla fascia destra, lui ci mette del suo estraniandosi dalla manovra.

Seferovic 5 -L'ex Fiorentina è forse l'oggetto misterioso della gara, mai nel vivo nell'azione e forse mai veramente in partita. Si divora un contropiede nel finale. Dal 84' Rebic sv

Fabian 6,5 - L'unico del reparto d'attacco che ha voglia e spirito nel cercare la giocata per mettere in difficoltà la retroguardia di casa, poco assistito dai compagni.