Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Genoa - Taarabt rinato, Spolli insuperabile

Le pagelle del Genoa - Taarabt rinato, Spolli insuperabileTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 19 novembre 2017, 14:262017
di Pierpaolo Matrone
Crotone-Genoa 0-1

Perin 6 - Sempre attento e concentrato, non si fa trovare mai impreparato.

Izzo 6,5 - Tiene sempre bene la posizione, vince quasi tutti i duelli fisici quando viene puntato. Ottima prova.

Spolli 7 - Insuperabile. Se giochi nel Crotone e crossi in area, stai sicuro che il 99% delle volte spunterà lui ad evitare ogni pericolo. Un muro.

Zukanovic 6 - E' il primo a rendersi pericoloso con un colpo di testa al 3'. Poi ordinaria amministrazione in difesa.

Rosi 6 - Non trova sempre il guizzo, ma gioca tutto sommato bene, cercando di garantire sia copertura che spinta.

Rigoni 6,5 - Sa quando inserirsi, sia centralmente che dalla fascia. E' decisivo il suo gol dopo l'ottima incursione davanti a Martella.

Veloso 6 - Ordinato davanti alla difesa, ci mette tutte le energie fisiche e mentali. Sufficiente. Dal 78' Cofie s.v.

Bertolacci 6 - Fa filtro e mette anche ordine a centrocampo. Qualità e quantità al servizio di Ballardini.

Laxalt 6,5 - Suo l'assist col cross radente per il gol di Rigoni. Macina chilometri sulla corsia sinistra, dando il massimo in entrambe le fasi.

Pandev 6,5 - Il solito, ottimo lavoro. Quando difende palla dà il meglio di sé, non se la fa prendere mai. Il macedone torna titolare e ripaga la scelta di Ballardini. Dal 62' Galabinov 6 - Si muove bene, dà nuova verve ad una fase offensiva la cui intensità s'era affievolita.

Taarabt 7 - E' ormai un giocatore recuperato. Il marocchino regala giocate da urlo a gogo, fa un numero infinito di tunnel, mostrando tutto il suo talento e la sua classe. Rinato. Dall'89' Centurion s.v.