Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Latina - Insigne fa la maratona, con Dellafiore non si passa

Le pagelle del Latina - Insigne fa la maratona, con Dellafiore non si passaTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
domenica 26 marzo 2017, 17:072017
di Dimitri Conti
Latina - Pro Vercelli 0-0

Pinsoglio 6 - Un pomeriggio di quasi totale relax. La Pro Vercelli difficilmente arriva dalle sue parti, anche con l'uomo in più, e da parte sua non sono richiesti interventi particolari.

Coppolaro 6 - Gara relativamente tranquilla la sua: non ha particolari sofferenze sul suo lato di competenza in difesa, visto che Bianchi viene ben addomesticato. Sufficienza piena.

Dellafiore 7 - Vince su tutti i fronti il duello tutto esperienza tra ex calciatori di Serie A contro Rolando Bianchi. L'ex bomber del Toro la vede poco, e nell'unica occasione non colpisce.

Garcia Tena 6 - Piuttosto solido in fase difensiva, sia sui palloni aerei che via terra, prova anche qualche incursione in avanti, con risultati modesti. Ammonito, con dubbi, ad inizio ripresa.

Bruscagin 6 - Ottimo avvio: è sua la prima conclusione della partita, ed è sempre lui a chiamare Provedel alla prima vera parata della partita da fuori area. Nella ripresa però cala.

De Vitis 6 - Una prima mezz'ora di ottimo temperamento: fornisce, oltre a delle buone idee, la giusta sostanza. Poi viene toccato duro, e perde di intensità, venendo anche ammonito poco dopo. (dal 61' Bandinelli 5,5 - Vivarini lo butta dentro teoricamente per dare più qualità al palleggio del centrocampo, ma non è questo che fa. Il rosso a Corvia, se c'era, probabilmente era suo: è lui a colpire Palazzi.)

Rocca 6,5 - Calpesta praticamente ogni filo d'erba del Francioni. Sarebbe interno di centrocampo ma lo si ritrova un po' ovunque: chiaro che questo dispendio gli causi mancanze di lucidità.

Di Matteo 5,5 - Parte molto largo a sinistra sulla linea dei centrocampisti, offrendosi però solo a tratti sulla corsia con le sue discese. Dopo un'ora di poca efficacia, lascia il campo. (dal 59' De Giorgio 5,5 - Entra per dare più spinta sul laterale, ma dopo nove minuti appena i suoi si trovano con l'uomo in meno, e di fatto la sua partita si complica maledettamente. Si vede poco e nulla.)

Insigne 6,5 - Potrebbe avere più cattiveria quando si presenta nelle zone che contano, però nel computo totale ha regalato un apporto dinamico non di poco conto, aiutando spesso anche la difesa.

Corvia 5,5 - Nel primo tempo ci prova soprattutto dalla lunga distanza. Tentativo su punizione nella ripresa. Poi viene espulso: decisione dubbia, ma mezzo punto in meno per la rabbia della reazione.

Buonaiuto 6,5 - Molto frizzante in avvio di contesa, crea i veri primi grandi pericoli per la sua squadra, accentrandosi da destra. Accusa fisicamente la ripresa, e deve lasciare il campo. (dal 75' Jordan s.v.)