Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle dell'Arsenal - Mustafi il migliore, Alexis Sanchez determinante

Le pagelle dell'Arsenal - Mustafi il migliore, Alexis Sanchez determinanteTUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 18 novembre 2017, 15:342017
di Alessandro Cavasinni
Risultato finale: Arsenal-Tottenham 2-0

Cech 6,5 - Non deve compiere grossi interventi e viene sollecitato soltanto nel finale di gara dal colpo di testa di Dier sul quale risponde in maniera impeccabile.

Koscielny 7,5 - Buonissima prova del francese, che chiude tutti i varchi e non cade nei soliti errori di superficialità.

Mustafi 8 - Il migliore in campo. Stappa la partita con un gran gol di testa (ma c'era leggero offside) e poi si conferma baluardo insormontabile in difesa, come quando si immola sui tiri a botta sicura di Kane e Son.

Monreal 7,5 - Anche lo spagnolo tira fuori una prestazione brillante come raramente gli era capitato di fare da quando Wenger lo utilizza nei tre di difesa.

Bellerin 7,5 - Spinge con continuità e non è insolito vederlo entrare dentro al campo ad agire quasi da regista. La dimostrazione è l'imbuca per Lacazette che innesca il 2-0.

Ramsey 6,5 - Non troppo appariscente, ma il suo contributo è comunque decisivo in mezzo al campo.

Xhaka 6 - E' quello apparso più in difficoltà, specie a inizio gara. Dean lo grazia per un fallo tattico ai danni di Sissoko, poi il giallo arriva qualche minuto dopo e forse un po' lo condiziona.

Kolasinac 7 - Spinge come se non ci fosse un domani sulla sinistra, stravincendo il duello con Trippier.

Ozil 7 - Inizia così così, poi il rendimento sale e l'assist da punizione per l'1-0 di Mustafi gli dà l'abbrivio per una prestazione più che positiva nonostante un paio di solite dormite. (Dall'84' Iwobi sv).

Alexis Sanchez 7,5 - Inizia in sordina, poi cresce col passare dei minuti. Ed entra in entrambi i gol: sul primo, è lui a conquistare il fallo da cui nasce la capocciata di Msutafi (regalo di Dean); sul secondo, si mette in proprio e spacca la porta da meno di tre metri. Lloris, nel finale, lo ipnotizza due volte.

Lacazette 6,5 - Mezzo voto in più per l'assist ad Alexis Sanchez per il 2-0. Per il resto, tanto movimento utile alla causa, ma anche una latitanza nelle conclusioni a rete. (Dal 73' Coquelin 6 - Mandato in campo per coprire la mediana: Wenger temeva il serrate finale degli Spurs).