Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle dell'Espanyol - Reyes ha la sua rivincita, bene Moreno

Le pagelle dell'Espanyol - Reyes ha la sua rivincita, bene MorenoTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
domenica 29 gennaio 2017, 18:182017
di Pierpaolo Matrone
Espanyol-Siviglia 3-1

Lopez 6 – Un paio di buoni interventi a salvare il risultato, poi non è impegnatissimo.

Marc Navarro 7 – Solito apporto sulla fascia destra, ma anche dalle palle inattive. E proprio da una di queste nasce la sua rete, importante ai fini del risultato finale.

Lopez 6 – Ordinaria amministrazione per lui, tiene bene la posizione e soffre poco, complice l’uomo in meno in attacco del Siviglia.

D. Reyes 6,5 – Intercetta diversi passaggi degli avversari, mostrando grande intelligenza nel capire anticipatamente le loro intenzioni.

Aaron 6 – Trova il giusto equilibrio tra le due fasi, sa quando deve e spingere e quando gli conviene restare sulla linea dei difensori.

Jurado 6,5 – Qualità e quantità a centrocampo, riesce sia ad interdire che farsi vedere in zona offensiva. Ci prova con qualche tentativo dalla distanza.

Javi Fuego 6 – Niente di eccezionale oggi a centrocampo, vince comunque il duello a distanza con N’Zonzi.

Hernan 6,5 – La solita spinta sulla corsia, mette al centro tanti cross e spesso chiude bene le azioni con dei movimenti giusti.

Reyes 7 – L’andaluso fa gol agli andalusi. Proprio lui, José Antonio Reyes, ad aprire le danze della partita trasformando perfettamente il rigore. Svaria bene sul fronte offensivo.

Piatti 6 – Senza eccellere, riesce comunque a creare qualcosa, combinando di solito bene coi compagni di squadra.

Gerard Moreno 7 – Il migliore in campo. Si batte là davanti, fa sempre i movimenti giusti, sfiora prima il gol e poi lo trova, quello che chiude la partita.