Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle dell'Italia U21 - Benassi e Pellegrini cecchini, Berardi ispirato

Le pagelle dell'Italia U21 - Benassi e Pellegrini cecchini, Berardi ispiratoTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
giovedì 23 marzo 2017, 22:412017
di Fabio Tarantino
Risultato finale: Polonia-Italia 1-2

Gollini 6 - Può nulla sul gol della Polonia, per il resto ordinaria amministrazione e buona sicurezza nelle uscite.

Calabria 6 - Parte bene, spinge con continuità, cala alla distanza e sbaglia l’intervento in anticipo in occasione del pari di Kownacki. Dal 61’ Mandragora 6 - Dinamismo, qualità ed un giallo (per fallo tattico) nella mezzora finale.

Ferrari 6.5 - Ottima prova sia al centro della difesa che da esterno destro (nella ripresa), interventi puliti e buon senso tattico.

Biraschi 6.5 - Diligente, pulito negli interventi, poche sbavature ed anche buona qualità nelle ripartenze dalle retrovie.

Barreca 6 - Solito motorino sulla corsia mancina, guadagna diverse volte il fondo ed è attento in fase difensiva. Dal 74’ Masina sv.

Benassi 7 - Qualità e quantità, esperienza nonostante la giovane età e grande personalità. Il gol dalla distanza è la ciliegina sulla torta.

Cataldi 6 - Dirige l’orchestra in mediana, si posiziona a ridosso dei mediani, gioca tanti palloni e, su punizione, innesca Benassi in occasione del 2-1. Dal 61’ Locatelli 6 - Facilita il giro palla dell’Italia, entra quando i ritmi iniziano a calare.

Pellegrini 7 - Conferma le sue doti e le sue abilità tecniche, sblocca il match con un bel tiro dalla distanza ed è autore di diverse verticalizzazioni precise ai compagni. Dall’84’ Grassi sv.

Chiesa 6.5 -Positivo il debutto, propositivo sull’out sinistro, prova qualche dribbling, mostra personalità e propizia la rete di Pellegrini con un assist di testa. Dal 46’ Di Francesco 6.5 - Grande impatto sul match, buone progressioni sulla sinistra. Si procura il rigore.

Berardi 6.5 - Parte largo a destra ma spesso s’accentra, col passare dei minuti guadagna fiducia, propizia il primo vantaggio e sfiora per due volte il super gol. Dal 61’ Ricci 6.5 - Due minuti e con un bello spunto sulla destra effettua il cross da cui nasce il penalty fallito da Cerri.

Cerri 6 - Si fa valere fisicamente, gioca di sponda per i compagni, favorisce gli inserimenti dei centrocampisti. Il rigore è teso e potente ma il palo gli nega il gol. Dal 74’ Favilli sv.