Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle dell'Olympique Lione - Aouar intraprendente, Cornet spento

Le pagelle dell'Olympique Lione - Aouar intraprendente, Cornet spentoTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
domenica 19 novembre 2017, 19:002017
di Pierpaolo Matrone
Olympique Lione-Montpellier 0-0

Lopes 6 - Non ha cali di concentrazione, ma soprattutto ha poco lavoro contro un Montpellier che colleziona un solo tiro in porta.

Teté 6,5 - Tra i più vivi, il Lione attacca spesso dal suo lato grazie alle sue sovrapposizioni. Buona prestazione.

Marcelo 6 - Riesce a chiudere sempre gli spazi agli attaccanti avversari, senza perdere mai l'attenzione.

Diakhaby 6,5 - Ordinaria amministrazione per lui, che spesso si spinge in avanti sulle palle inattive. Protesta per un rigore nei minuti di recupero.

Mendy 5,5 - Ci si aspettava un po' di più dal punto di vista della spinta offensiva. Nessun problema invece dietro. Dal 73' Marçal s.v.

Ndombelé 5,5 - Si fa vedere soltanto per qualche fallo di troppo e una sola combinazione con Cornet nel primo tempo. Poi poco altro. Dal 74' Gouiri s.v.

Tousart 6 - Ordinato come al solito, qualità e quantità al centrocampo riesce sempre a garantirle.

Aouar 6,5 - E' senza dubbio il più intraprendente, addirittura il più pericoloso dei suoi. Ci prova spesso con i tiri da fuori e impegna il portiere Lecomte.

Cornet 5,5 - Sottotono, non riesce a regalare quei guizzi che da lui ci si aspetta. Poco ispirato oggi il giocatore più talentuoso del Lione. Dal 62' Traoré 6 - Si fa vedere di più rispetto a Cornet sicuramente. Sufficiente.

Mariano Diaz 5,5 - Si muove bene e fa come al solito un buon lavoro, ma un attaccante deve creare palle gol, e lui non se ne trova nessuna.

Depay 6 - Come al solito, quando prende palla fa capire sempre che qualcosa può accadere. Ma poteva sicuramente fare meglio e risultare più decisivo.