Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle della Juventus - Dybala ci prova, Higuain fuori dalla partita

Le pagelle della Juventus - Dybala ci prova, Higuain fuori dalla partitaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 22 novembre 2017, 22:442017
di Dimitri Conti
Risultato finale: Juventus - Barcellona 0-0

Buffon 6,5 - Il palo trema sul calcio di punizione scodellato da Rakitic. Non la tocca nessuno, lui sì: fondamentale la sua spizzata che fa sbattere la sfera sul montante. Per il resto non deve compiere straordinari.

Barzagli 6 - All'occorrenza è sia terzo centrale che terzino destro. Si fa apprezzare per una diagonale profondissima su Suarez in avvio. Qualcosa concede, ma sempre ben attento a non mollare mai la presa.

Benatia 7 - Il marocchino giganteggia all'interno della difesa bianconera, guidando alla perfezione i movimenti del suo reparto. In particolare gioca una super partita in marcatura su Suarez, contenuto ottimamente.

Rugani 6,5 - Bene anche per quanto concerne la prova del terzo centrale bianconero. Il meno esperto ed avvezzo a certi palcoscenici non paga la tensione. Salva un pallone pericolosissimo nella ripresa su Suarez.

Cuadrado 5 - Il colombiano parte forte, con un paio di bei numeri. Ma fuorché questo la sua prestazione è un campionario di errori di ogni tipo. Si va dalle esagerazioni quando ha la palla al piede, fino agli svarioni difensivi. (dal 71' Marchisio 6 - Entra per dare sostanza al centrocampo bianconero negli ultimi venti minuti di partita e questo fa. Attento soprattutto nel difendere la sua porta).

Khedira 5 - Il più in difficoltà all'interno del centrocampo scelto da Allegri. Ci mette sì spesso il fisico, ma pare pagare scotto più di una volta con errori di tecnica e di misura. Più difficoltà del solito nel buttarsi dentro.

Pjanic 5,5 - Qualche leggerezza di troppo in mezzo al campo, anche se prova a far ragionare con lucidità la sua squadra. Però è il primo ammonito della gara e la cosa pesa. Non solo: è anche il primo che Allegri chiama fuori. (dal 66' Bentancur 6 - L'uruguayano è, abbastanza a sorpresa, il primo innesto voluto da Allegri. Non cambia lo scenario, né lo migliora. Forse serviva più personalità ma la colpa non è sua).

Alex Sandro 5 - L'esterno brasiliano è, in questo periodo, a dir poco irriconoscibile. Qualche sovrapposizione discreta ma alla lunga soffre tantissimo, sia con Deulofeu che con Semedo. L'unico pallone buono è nel finale per Dybala.

Dybala 6 - Va abbastanza a tratti ma in attacco è l'unico ad accendere la fiammella dei pericoli. Quando si accende è difficile da leggere. Lo fa sia nel primo che nel secondo tempo: prima calcia alto, poi serve invece un super Ter Stegen.

Higuain 5 - Se qualcuno vedesse solo il primo tempo penserebbe che aveva la sciolina sotto le scarpe. Non sta in piedi, e forse è riduttivo. Meglio con l'aderenza nella ripresa, ma la porta continua comunque a vederla poco.

Douglas Costa 5,5 - Buonissimo inizio. Sembra pimpante, soprattutto a livello fisico: quando accelera è difficile stargli dietro. Non trova però la continuità tanto attesa, sparendo dai radar nella seconda frazione. (dall'85' Matuidi s.v.)