Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Empoli-Frosinone - Tante assenze per Longo

Le probabili formazioni di Empoli-Frosinone - Tante assenze per LongoTUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
venerdì 24 novembre 2017, 06:502017
di Andrea Piras
Fischio d'inizio alle 20.30. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!

Una notte da capolista. Posta in palio altissima fra Empoli e Frosinone, incontro che aprirà la 16a giornata del campionato di Serie B. La classifica cortissima del torneo cadetto permetterà alla vincitrice del confronto del “Castellani” di poter guardare tutti dall'alto in attesa delle gare del sabato pomeriggio. Nell'ultimo confronto, gli azzurri toscani hanno battuto con un pirotecnico 5-3 il Cesena e davanti al pubblico amico hanno collezionato cinque vittorie nei sette incontri disputati. Solo Spezia, un pareggio, e Cittadella, capace di portare a casa l'intera posta in palio, sono riusciti a frenare l'onda azzurra casalinga. I gialloazzurri invece sono fra le squadre che hanno collezionato più pareggi. Sono infatti sette le volte in cui la formazione di Longo ha spartito il punto con l'avversario. Solo Ternana con 9 e Salernitana con 10 hanno fatto “meglio” in questa speciale graduatoria. Sfida nella sfida analizzando i dati per quanto riguarda i reparti. L'attacco della formazione di Vivarini è il più prolifico della stagione ed ha in Donnarumma e Caputo le punte di diamante. Viceversa i ciociari sono la quarta miglior difesa con 16 reti subite, dietro a Palermo con 15, Parma con 14 e Venezia con 11. Le due formazioni si sono affrontate in Serie A due stagioni fa. In quell'occasione il Frosinone portò a casa la vittoria per 2-1 sull'Empoli dell'allora tecnico Marco Giampaolo. Per gli ospiti andò a segno due volte Daniel Ciofani mentre per i padroni di casa trovò il momentaneo pareggio Maccarone. L'ultima sfida disputata in B risale al 15 gennaio 2011 con gli azzurri che vinsero per 2-1. L'incontro sarà diretto dal signor Marco Piccinini della sezione arbitrale di Forlì.

COME ARRIVA L'EMPOLI - Problemi e dubbi per quanto riguarda l'esterno sinistro di Vivarini. Il tecnico dell'Empoli ha provato a tutti i costi a recuperare Pasqual ma l'ex Fiorentina non dovrebbe essere arruolato per la sfida di questa sera. Sulla corsia mancina dunque resta il dubbio fra Luperto e Seck con il primo che potrebbe essere in vantaggio sul secondo impiegato dall'inizio contro il Cesena. A centrocampo Lollo dovrebbe vincere il ballottaggio con Bennacer al fianco di Castagnetti e Krunic con Untersee a destra. In difesa Di Lorenzo, Simic e Veseli formeranno il trio a protezione della porta di Provedel mentre in attacco, neanche a dirlo, ci sarà il duo delle meraviglie Caputo-Donnarumma.

COME ARRIVA IL FROSINONE - Moreno Longo dovrà nuovamente far fronte a diverse assenze in vista della gara del “Castellani”. Il tecnico del Frosinone non avrà a disposizione gli infortunati Soddimo, Sammarco, Terranova e Paganini. A questo elenco va aggiunto anche Crivello a causa di una ricaduta influenzale. In porta ci sarà Bardi mentre in difesa le scelte sono quasi obbligate con Brighenti che giocherà insieme ad Ariaudo e Krajnc. A centrocampo giocherà la coppia formata da Besea e Maiello con Matteo Ciofani sulla destra e Beghetto a sinistra. In attacco possibile tridente composto da Ciano, Daniel Ciofani e Dionisi.

LE PROBABILI FORMAZIONI

EMPOLI (3-5-2): Provvedel; Di Lorenzo, Simic, Veseli; Untersee, Lollo, Castagnetti, Krunic, Luperto; Caputo, Donnarumma. A disposizione: Terraciano, Giacomel, Romagnoli, Seck, Zappella, Bannacer, Picchi, Traoré, Zajc, Jakupovic, Piu, Ninkovic. Allenatore: Vincenzo Vivarini.

FROSINONE (3-4-3): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Krajnc; M. Ciofani, Besea, Maiello, Beghetto; Ciano, D. Ciofani, Dionisi. A disposizione: Zappino, Vigorito, Russo M. Gori, Matarrese, A. Gori, Volpe, Citro. Allenatore: Moreno Longo.