Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Macedonia-Portogallo U21 - Out Bruno Fernandes

Le probabili formazioni di Macedonia-Portogallo U21 - Out Bruno FernandesTUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 23 giugno 2017, 06:102017
di Pierpaolo Matrone
Live, pagelle e dichiarazioni a partire dalle 20.45 su TMW!

Ultimo atto di questi gironi degli Europei Under 21. Siamo giunti alla terza giornata, quella decisiva per tante squadre. Nel Gruppo B per una in particolare: il Portogallo, che stasera sfiderà una Macedonia che niente più ha da chiedere a questa competizione.

COME ARRIVA LA MACEDONIA - Come dicevamo, non ha più obiettivi la Macedonia, che fin qui ha conquistato un punto in due partite, frutto del pareggio con la Serbia. Nettissimo il k.o. rimediato per mano della Spagna l'ultima giornata che, di fatto, ha messo questa Nazionale fuori dai giochi. Blagoja Milevski potrebbe cambiare qualche pedina per questa partita e dovrebbe schierare un 4-2-3-1. Le chiavi dell'attacco saranno affidate al solito Angelov, supportato da Radeski, Babunski ed Elmas. Bejtulal, Zajkov, Velkovski e Demiri formeranno la linea difensiva.

COME ARRIVA IL PORTOGALLO - La speranza di Bruno Fernandes e compagni è quella di ripetere, contro la Macedonia, la stessa prestazione della quale s'è resa autrice la Spagna. Con una vittoria netta, a partire da 4-0 in avanti, infatti, il Portogallo diventerebbe la migliore seconda con ogni probabilità. Ultima speranza, dunque, per la Nazionale iberica. Rui Jorge non dovrebbe cambiare tanto per questo match. Non ci sarà Bruno Fernandes, con Renato Sanches che dovrebbe partire dal primo minuto. In attacco spazio ancora a Guedes, Podence e Jota.

PROBABILI FORMAZIONI

MACEDONIA (4-2-3-1): Aleksovski; Bejtulal, Zajkov, Velkovski, Demiri; Bardhi, Nikolov; Radeski, Babunski, Elmas; Angelov. CT: Blagoja Milevski

PORTOGALLO (4-3-3): Varela; Cancelo, Edgar, Semedo, Rodrigues; Carvalho, Neves, Renato Sanches; Guedes, Podence, Jota. CT: Rui Jorge