Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Serbia-Spagna U21 - Turnover per Celades

Le probabili formazioni di Serbia-Spagna U21 - Turnover per CeladesTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
venerdì 23 giugno 2017, 06:202017
di Antonino Sergi

Sfida da dentro o fuori per la Serbia che deve sperare di vincere questa gara contro una Spagna già qualificata e sperare che non vinca anche il Portogallo contro la Macedonia. Appesa quindi ad un piccolo lumicino la speranza dei serbi che non sono andati oltre il pari con i macedoni dopo la sconfitta nel primo turno. Dall'altra parte la Spagna dopo la vittoria di martedì non ha obblighi di risultato, primo posto scontato vista la grandissima qualità di cui può disporre il commissario tecnico delle Furie Rosse. Uomo del torneo fino a questo momento è Marco Asensio, l'ala del Real Madrid si è preso la scena in questo Europeo regalando reti, ben tre, alternate a giocate di alta scuola.

COME ARRIVA LA SERBIA - Il commissario tecnico Lalatovic andrà a schierare la miglior formazione possibile per tentare di battere gli spagnoli. Peso dell'attacco affidato all'ex Palermo Uros Djurdjevic che sarà coadiuvato sulle fasce da Gacinovic e Zivkovic. Confermato in porta il futuro granata Milinkovic-Savic, fratello minore del più famoso Sergej.

COME ARRIVA LA SPAGNA - Albert Celades può permettersi un pò di turnover visto che la qualificazione è arrivata dopo la vittoria contro il Portogallo. Andrà a rifiatare Marco Asensio con un trio d'attacco inedito formato da Willims, Borja Mayoral e Oyarzabal. In difesa potrebbe trovar spazio invece Odriozola al posto di Hector Bellerin.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SERBIA (4-2-3-1): Milinkovic-Savic; Gajic, Milenkovic, Jovanovic, Antonov; Grujic, Maksimovic; Gacinovic, Cavric, Zivkovic; Djurdjevic. Allenatore: Lalatovic.

SPAGNA (4-3-3): Kepa; Odriozola, Mere, Vallejo, Jonny; Suarez, Soler, Ceballos; Williams, Mayoral, Oyarzabal. Allenatore: Celades.