Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Spal-Frosinone - Out Kragl e Meret

Le probabili formazioni di Spal-Frosinone - Out Kragl e MeretTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
domenica 26 marzo 2017, 06:472017
di Pierpaolo Matrone
Live, pagelle e dichiarazioni a partire dalle 15 su TMW!

La trentaduesima giornata di Serie B può essere un crocevia importante per tutta la stagione per quel che riguarda la parte alta della classifica. E', infatti, il turno del big match, il più importante disputato fin qui: Spal-Frosinone, la prima contro la seconda, che oggi pomeriggio si sfideranno a Ferrara. Calcio d'inizio previsto per le ore 15.

COME ARRIVA LA SPAL - La terribile matricola si è imposta col passare delle giornate. Prima si puntava alla salvezza, poi ai play-off, poi si è sperato di lottare per la promozione diretta. E adesso il sogno è realtà, perché il primo posto in classifica stabilisce la Spal come favorita nella corsa verso la vittoria del campionato. Reduce dalla bellissima vittoria sul campo del Carpi, la formazione di mister Semplici ha entusiasmo da vendere e questo può essere un fattore importante. Sta di fatto, però, che il tecnico ferrarese dovrà fare a meno di Meret, impegnato con la Nazionale Under 21. Spazio dunque a Poluzzi, con Bonifazi, Vicari e Cremonesi a sua difesa nel 3-5-2 di Semplici. Il Frosinone dovrà fare attenzione soprattutto al super attacco, che sarà formato ancora da Floccari e Antenucci.

COME ARRIVA IL FROSINONE - Dopo un periodo negativo, i ciociari si sono rialzati la settimana scorsa con la vittoria contro il Vicenza, che gli ha riconsegnato il secondo posto solitario. Vincere anche oggi vorrebbe dire conquistare la vetta e dare una scossa fortissima al campionato, un messaggo chiaro a tutte le altre pretendenti. Pasquale Marino, però, non ha tanta scelta per quanto riguarda la formazione e le scelte sono pressoché obbligate. Nel corso dell'allenamento di venerdì anche Kragl si è infortunato e dunque non sarà del match. Il 3-5-2, modulo speculare a quello della Spal, sarà dunque formato da Russo, Ariaudo e Terranova per quel che concerne la difesa. A centrocampo Fiamozzi e Soddimo agiranno sulle corsie, con Sammarco, Maiello e Mazzotta al centro. Dionisi e Ciofani comporranno il tandem d'attacco.

PROBABILI FORMAZIONI:

SPAL (3-5-2): Poluzzi; Bonifazi, Vicari, Cremonesi; Costa, Castagnetti, Schiattarella, Mora, Lazzari; Floccari, Antenucci. Allenatore: Semplici.

FROSINONE (3-5-2) Bardi; Ariaudo, Terranova, Russo; Fiamozzi, Maiello, Sammarco, Mazzotta, Soddimo; Dionisi, Ciofani. Allenatore: Marino.