Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Sporting-Olympiacos - Padroni di casa in emergenza

Le probabili formazioni di Sporting-Olympiacos - Padroni di casa in emergenza TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 22 novembre 2017, 06:512017
di Patrick Iannarelli
Fischio d'inizio questa sera alle ore 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!

Tutto ancora possibile, tutto ancora da decidere. Il girone D può ancora regalare molte emozioni a questa Champions League: lo Sporting ospita l’Olympiacos fanalino di coda. Verdetti ancora da scrivere, obiettivi diversi. I padroni di casa possono ancora dar fastidio alla Juventus e qualificarsi agli ottavi di finale, i greci possono ancora agguantare il terzo posto. Servono una serie di risultati, ma ovviamente tutto può succedere, soprattutto se la matematica permette ancora di sognare. Ovviamente servono anche i tre punti, altrimenti l’ultima giornata sarà utile soltanto agli almanacchi.

La sfida tra Sporting e Olympiacos, che potrete seguire su Tuttomercatoweb.com dalle ore 19.45, è stata affidata, al tedesco Felix Zwayer. Il fischietto tedesco verrà coadiuvato dai connazionali Thorsten Schiffner e Marco Achmüller. Il quarto uomo sarà Holger Henschel, mentre Daniel Siebert e Sascha Stegemann saranno i due addizionali. Calcio di inizio alle ore 20.45, in contemporanea con il match tra Juventus e Barcellona.

COME ARRIVA LO SPORTING – Una vittoria in Grecia ed un pareggio contro la Juventus mantengono in vita i portoghesi, ancora in corsa per il passaggio del turno. Quattro punti, tre di distacco dai bianconeri: tutto però può ancora succedere e c’è un terzo posto da difendere per poter entrare in Europa League. Jorge Jesus avrà una lunga lista di indisponibili con Coates fuori per squalifica e due infortunati: Doumbia e Silva non hanno preso parte all’allenamento, dunque non scenderanno in campo in questa sfida. Molti dubbi anche per Acuna, Pinto, Carvalho, Piccini, Mathieu e Alan Ruiz: la seduta di rifinitura sarà decisiva per capire le condizioni e scegliere l’undici titolare. Lo Sporting schiera il 4-2-3-1, con Rui Patrício tra i pali. Ristovski, Mathieu, André Pinto e Fábio Coentrao dovrebbero comporre il pacchetto arretrato, mentre a centrocampo Bruno César sembra essere l’unico sicuro per un posto da titolare. William Carvalho potrebbe recuperare, ma domani verranno valutate le sue condizioni. Martins, Fernandes e Bryan Ruiz andranno sicuramente sulla trequarti, con Dost unica punta.

COME ARRIVA L’OLYMPIACOS – Un punto strappato al Barcellona, nell’incredulità generale. Ma la squadra di Lemonis deve partire proprio da quel primo punto nel girone D e dalla prestazione casalinga contro lo Sporting. I greci andarono sotto di tre goal, ma recuperarono fino a sfiorare il pareggio. Con quella mentalità potrebbe arrivare anche una sorpresa nella sfida del José Alvalade. Lemonis potrebbe riproporre il 4-1-4-1, che in fase di non possesso potrebbe trasformarsi in un 4-5-1. In porta va Proto, mentre Elabdellaoui, Botia, Engels e Koutris saranno i quattro sulla linea di difesa. A centrocampo agirà molto probabilmente Romao, mentre la coppia Tachtsidis - Odjidja-Ofoe andrà a supporto di Fortounis. Figueiras e Carcela Gonzalez saranno i due giocatori di movimento che agiranno sulle corsie esterne.

PROBABILI FORMAZIONI

SPORTING (4-2-3-1): Rui Patrício; Ristovski, Mathieu, André Pinto, Fábio Coentrao; Bruno César, William Carvalho; Gelson Martins, Fernandes, Ruiz B.; Dost. A disposizione: Salin, Piccini, Figueiredo, Battaglia, Podence, Ruiz A., Oliveira. Allenatore: Jorge Jesus.

OLYMPIACOS (4-1-4-1): Proto; Elabdellaoui, Botia, Engels, Koutris; Romao; Figueiras, Tachtsidis, Odjidja-Ofoe, Carcela Gonzalez; Fortounis. A disposizione: Kapino, Vukovic, Marin, Gillet, Androutsos, Pardo, Djurdjevic. Allenatore: Takis Lemonis.