Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

LIVE TMW - Pioli: "Abbiamo alzato la testa e non vogliamo più abbassarla"

LIVE TMW - Pioli: "Abbiamo alzato la testa e non vogliamo più abbassarla"TUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 26 gennaio 2017, 14:402017
di Simone Bernabei

Giornata di conferenza stampa per Stefano Pioli, tecnico dell'Inter. A breve le sue parole in diretta.

Sul Pescara: "Siamo concentrati su questa partita, non c'è il rischio di sottovalutare l'impegno perché vogliamo continuare a vincere".

Su Gabigol: "Sono tutti disponibili, solo Murillo ha avuto qualche problema. Per questo tutti possono giocare".

Sui prossimi impegni con Lazio e Juve: "La gara più importante è la prossima, non faremo calcoli. Abbiamo voglia di continuare su questa strada, siamo concentrati su sabato sera".

Sulla corsa Champions: "Il nostro destino è nelle nostre mani, anche se gli altri dovranno fare alcuni passi falsi. Noi cercheremo di vincere il più possibile per far diventare determinanti gli scontri diretti".

Sui prossimi scontri: "In una settimana giocheremo tre gare, sarà stimolante e motivante. Dovremo giocare da squadra, con voglia di avere la meglio sugli avversari".

Sul valore della rosa: "Alleno una squadra molto forte con grandi giocatori. I ragazzi hanno capito che è necessario lavorare e sacrificarsi".

Sul Pescara: "Il Pescara ha raccolto meno di quanto meritava, noi dovremo giocare bene e con determinazione per vincere".

Su come sta la squadra: "Durante la pausa abbiamo lavorato bene, anche quelli che hanno giocato sempre non hanno avuto cali. In questo momento conta l'atteggiamento mentale, abbiamo alzato la testa e ora non vogliamo più abbassarla".

Su Murillo: "Ha avuto qualche problemino, vediamo domani come starà".

Sull'evoluzione tattica della Juve: "Io guardo solo il Pescara, poi analizzeremo la Juve".

Sugli scontri diretti: "Dovremo saper stare dentro la partita con grande determinazione. L'aspetto mentale e la concentrazione deve far parte di una grande squadra e noi stiamo cercando questi aspetti".