Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mamma li turchi! Besiktas nella storia, con una giornata di anticipo

Mamma li turchi! Besiktas nella storia, con una giornata di anticipoTUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
mercoledì 22 novembre 2017, 13:152017
di Simone Bernabei

Ieri sera, alla Vodafone Arena di Istanbul, è stata scritta una pagina importante di storia calcistica. Perché mai un club turco aveva chiuso al primo posto il girone (certezza matematica) e soprattutto mai il Besiktas aveva superato il girone di Champions League, da quando la competizione ha questo nome. I meriti per questo successo sono da suddividere fra tutte le componenti: dirigenza che ha speso tanto per allestire una rosa competitiva, allenatore in grado di creare un'idea di gioco ben precisa e giocatori perfettamente amalgamati grazie al giusto mix di qualità, gioventù ed esperienza.

E così ecco la prima gioia europea per il club campione di Turchia che è andato ben oltre i pronostici. Perché se la matricola Lipsia poteva essere considerata inferiore, Porto e Monaco avevano sicuramente più referenze e più esperienza di carattere internazionale, peculiarità di non poco conto quando ci si confronta con la musica della Champions. Anche per questi motivi, il primato del Besiktas con una giornata di anticipo è una delle storie da raccontare in questa prima parte di stagione.