Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Manata hot e ultrà, bufera su Ponte Preta

Manata hot e ultrà, bufera su Ponte Preta
foto ANSA
© foto di ANSA
martedì 28 novembre 2017, 20:412017
di Tommaso Maschio
fonte ANSA
In arrivo sanzioni. Difensore espulso per 'dito fra i glutei'

(ANSA) - RIO DE JANEIRO, 28 NOV - Non si placano, in Brasile, le polemiche attorno alla partita tra Ponte Preta e Vitoria, svoltasi domenica scorsa e valida per il locale campionato di calcio della serie A: il risultato della gara, che si è conclusa con un 3-2 per il Vitoria e che ha sancito la retrocessione del Ponte Preta, potrebbe essere cambiato con un secco 3-0 a causa della fine anticipata provocata dall'invasione di campo dei tifosi al 39' del secondo tempo. Questa, del resto, non è stata l'unica sorpresa dell'incontro: il difensore del Ponte Preta, Rodrigo, è stato espulso dopo aver "spinto il proprio dito tra i glutei di un avversario", l'attaccante Trellez, come ha poi scritto l'arbitro.

Una provocazione che ha contribuito a scatenare l'ira degli ultras. La vittima della scorrettezza in campo, Trellez, ha invece zittito tutti segnando addirittura una tripletta.