Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mascherano e un sogno cullato 7 anni. Tutto grazie all'intuizione di Pique

Mascherano e un sogno cullato 7 anni. Tutto grazie all'intuizione di PiqueTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 27 aprile 2017, 11:272017
di Simone Bernabei

Dopo 7 anni e 319 partite, ecco finalmente il nome di Javier Mascherano sul tabellone luminoso del Camp Nou. Un gol atteso a lungo, forse fin troppo, che alla fine ha fatto festeggiare gli oltre 90mila dell'impianto blaugrana. La cronaca: dopo il fallo su Denis Suarez, l'incaricato del penalty era Ivan Rakitic visto che Messi, Iniesta e Suarez erano in panchina e Neymar ancora a casa per squalifica. Mentre il croato stava decidendo dove tirare, Gerard Pique si è avvicinato alla panchina e ha chiesto ai senatori e a Luis Enrique cosa ne pensassero dell'idea di far calciare il Jefecito.

Il via libera è arrivato quasi subito, ovviamente dopo aver sentito pure Rakitic. Mascherano non ha fatto una piega, ha preso il pallone e fulminato Sirigu con un potente tiro. L'ultima volta in cui aveva esultato l'argentino? Era il 25 febbraio del 2010, Mascherano giocava nel Liverpool ed i Reds erano ospiti dell'Unirea in Coppa UEFA.