Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Napoli, mercato da sbloccare: due rinnovi e tre affari da chiudere

Napoli, mercato da sbloccare: due rinnovi e tre affari da chiudereTUTTO mercato WEB
domenica 25 giugno 2017, 08:452017
di Antonio Gaito

A dieci giorni dal ritiro di Dimaro, il mercato del Napoli non ha avuto finora sussulti. Nulla di irreparabile, considerando che la squadra per il preliminare è già fatta e difficilmente Sarri cambierà mettendo a rischio i suoi equilibri. Le strategie del club azzurro sono chiare da tempo e, considerando i rinnovi di quasi tutta la rosa ed un monte stipendi che ha superato la fatidica soglia dei 100mln di euro, riguardano più che altro alternative in determinati ruoli mancate nell'ultima stagione e la risoluzione delle situazioni che riguardano Reina e Ghoulam.

L'arrivo di De Laurentiis andrà a definire la situazione Reina, in un senso o in un altro, e da quel momento sarà chiaro il budget da poter destinare agli altri ruoli, ma il quadro è già piuttosto chiaro ed a quel punto le operazioni potrebbero incasellarsi una dopo l'altra. Il Napoli ha l'intesa sia con l'agente di Berenguer dell'Osasuna, che può partire con una clausola da 9mln di euro, che con Adam Ounas del Bordeaux, valutato non meno di 12-13mln di euro dopo l'inserimento della Roma. Discorso avviatissimo anche per Mario Rui: accordo col giocatore che domani potrebbe manifestare la sua volontà alla Roma e dare una svolta all'affare. In quel ruolo, come detto, non c'è ancora certezza del rinnovo di Ghoulam ed anche con la firma dell'algerino ci sarebbe a quel punto da sostituire Strinic che vuole più spazio. Tre operazioni che il club può definire, muovendosi parallelamente sulle uscite degli esuberi, e due rinnovi invece da sbloccare. Proprio partendo da quello di Reina può decollare il mercato.