Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Pres. Sicula Leonzio: “Senza il Nobile non abbiamo motivo d'esistere”

Pres. Sicula Leonzio: “Senza il Nobile non abbiamo motivo d'esistere”TUTTO mercato WEB
giovedì 29 giugno 2017, 15:362017
di Tommaso Maschio
fonte ufficio stampa Sicula Leonzio

"La Sicula Leonzio senza l'Angelino Nobile non ha motivo di esistere". Queste le parole proferite dal Patron Giuseppe Leonardi nell' immediato post gara di Sicula Leonzio - Arzachena domenica 21 Maggio. Ebbene sì, a distanza di un mese l' eco di quella conferenza stampa, il lavoro profuso strenuamente e l'ottimo rapporto con Saverio Bosco, Sindaco di Lentini, hanno determinato il primo grande successo della stagione entrante.
Il Consiglio Comunale ha votato la convenzione che permetterà alla Sicula Leonzio di beneficiare per 20 anni delle chiavi d'accesso dello stadio, la casa bianconera che per ben due decenni rappresenterà il quid in più, il proprio catino. La società non nasconde la propria soddisfazione per l'importante passo avanti che verrà replicato con l' organizzazione ad hoc di un impianto a led consono ai palcoscenici cui prenderà parte la Sicula Leonzio.

"Sebbene Lentini rappresenta la città con il minor numero di abitanti, la Sicula Leonzio rappresenta per la passione dei propri tifosi, per il grande lavoro svolto da questa proprietà e per il seguito e lo stupore che questi colori hanno suscitato in centinaia di migliaia di tifosi, un costante punto di forza che abbiamo sempre supportato a fianco della proprietà. Siamo ancora più orgogliosi e felici del conseguimento di un risultato che permette di rafforzare l' universo Leonzio, con un accordo che aldilà dei 20 anni rappresenta fiducia e massima sintonia tra le parti" afferma il primo cittadino Saverio Bosco le cui parole vengono replicate dal Patron Giuseppe Leonardi.

"Avevo paragonato il vecchio Angelino Nobile ad un vecchietto bisognoso di cure. Il percorso è ancora lungo e tortuoso ma questo lungo affidamento permette di poter gettare basi sostanziose riguardo al presente e al futuro della società. Stiamo lavorando senza soste per fortificare questa casa e renderla pronta sin da subito per la stagione entrante" afferma Giuseppe Leonardi.