Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Sassuolo, Bucchi annuncia: "Recuperati Adjapong, Berardi e Goldaniga"

Sassuolo, Bucchi annuncia: "Recuperati Adjapong, Berardi e Goldaniga"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 18 novembre 2017, 17:302017
di Raimondo De Magistris

Christian Bucchi, allenatore del Sassuolo, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Benevento valida per la 13esima giornata di Serie A: "Durante questa sosta abbiamo cercato di lavorare sotto ogni punto di vista, la classifica e le ultime gare ci impongono questo. La squadra attraversa un momento delicato e dobbiamo migliorare sotto ogni punto di vista. Serve quella continuità di squadra che ci manca, quando c'è stata sono arrivati anche i risultati. Il problema è che a volte smettiamo di essere squadra".

Sui giocatori recuperati, queste le novità annunciate dal tecnico neroverde: "Adjapong, Berardi e Goldaniga li abbiamo recuperati. Non giocano da un po', Berardi da più di 20 giorni e gli altri da ancor più tempo. Dobbiamo valutare le condizioni per capire come e quando poterli utilizzare".

Sul Benevento, questo il pensiero di Bucchi: "Se l'è sempre giocata con tutti, ha buone qualità e un buon organico. Cercheranno contro di noi di far valere il fattore campo, mi aspetto uno stadio caldo. Noi dovremo essere bravi a reggere subito l'urto e a trasformare il tifo contro in uno stimolo in più. Davanti il Benevento ha i giocatori di maggiore talento e qualità, ma anche a centrocampo i sanniti hanno buone individualità. Vorrei rivedere - conclude - il primo tempo di Ferrara"