Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Sassuolo, Carnevali: "Roma-Berardi? No. Vogliamo trattenere anche Acerbi"

Sassuolo, Carnevali: "Roma-Berardi? No. Vogliamo trattenere anche Acerbi"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 21 giugno 2017, 21:092017
di Raimondo De Magistris

Giovanni Carnevali, direttore generale del Sassuolo, ha rilasciato una intervista ai microfoni di Sky nel giorno della presentazione del nuovo allenatore Christian Bucchi: "Non ci pensammo già a gennaio perché speravamo di poter andare avanti con Di Francesco, ora abbiamo scelto Bucchi per portare avanti il nostro progetto. Il suo modo di pensare sposa il nostro".

Si tratta di un ricominciare?
"Più che altro di un continuare, la nostra è stata una buona stagione ed è da lì che dobbiamo ripartire. E' un mister giovane e con le idee chiare, vogliamo portare avanti il progetto Sassuolo. Abbiamo rinnovato il contratto di Magnanelli, ma ripartiamo anche da giocatori come Cannavaro, Pegolo e Biondini. Vogliamo ripartire dallo zoccolo duro, ma anche dai giocatori più richiesti".

E' stata appena rifiutata la prima offerta del Galatasaray per Acerbi. Conferma?
"E' vero, ma non è stata accettata la proposta. Noi vogliamo tenerlo con noi anche il prossimo anno, ma è chiaro che molte cose vengono scelte anche dallo stesso giocatore. Sicuramente non accettiamo richieste all'altezza del suo valore".

Berardi andrà alla Roma?
"Dalla Roma non abbiamo ricevuto alcuna offerta, solo da club stranieri. Tutto però dipenderà da lui, vogliamo fare di Berardi una bandiera e speriamo possa prendere la stessa scelta maturata un anno fa. Valutazione? Vale tanto, è uno dei giovani talenti più importanti in circolazione".

Bucchi vi ha chiesto Di Chiara?
"No, il nostro mister non ci ha chiesto nessuno. Di Chiara è un giocatore che teniamo sott'occhio da più tempo, faremo delle scelte anche col mister e da domani ci metteremo a lavorare con lui per costruire una squadra all'altezza. Dobbiamo prendere un laterale sinistro, Di Chiara è un giocatore interessante, ma seguiamo anche altri giocatori".