Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Sassuolo, Di Francesco sul futuro: "Si danno per fatte cose che non lo sono"

Sassuolo, Di Francesco sul futuro: "Si danno per fatte cose che non lo sono"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 31 marzo 2017, 16:342017
di Marco Conterio

Conferenza stampa pre-Lazio per Eusebio Di Francesco, tecnico del Sassuolo. "Del mio futuro si è parlato tanto ma io ho in testa la Lazio e il Sassuolo. Ci sono tante chiacchiere e cose date per fatte quando non lo sono. Qui si possono far maturare tanti giovani: io sto valutando tanti giovani, nel settore giovanile (il Sassuolo ha appena vinto il Viareggio, ndr), ci sono tanti ragazzi interessanti ma non li getterò nella mischia solo per la vittoria. Serve un processo di crescita e capire quando è il momento opportuno.

La Lazio? Hanno giocatori di primo livello. Milinkovic-Savic ha tutto per diventare un top player e un giocatore importante come Biglia come lo è per noi Magnanelli. Defrel non è al 100% ma si è messo a disposizione anche lui e questo è importante per la squadra. Dobbiamo dare il massimo da qui alla fine del campionato, dobbiamo migliorare la classifica in cui non c'è ancora la certezza aritmetica di niente. Giocare contro la Lazio deve darci tanti stimoli, a livello individuale ma anche di squadra".