Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Serie A, live dai campi - Sampdoria, terapie e fisioterapia Linetty

Serie A, live dai campi - Sampdoria, terapie e fisioterapia Linetty TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 30 novembre 2017, 20:012017
di Simone Lorini

Tutte le ultime notizie provenienti dai campi di allenamento delle squadre di Serie A

ATALANTA

BENEVENTO

BOLOGNA
14.31 - La squadra prosegue a Casteldebole nella preparazione al match col Cagliari: in un ritrovato sole i rossoblù questa mattina sono tornati sul campo del centro tecnico Galli dopo un riscaldamento in palestra, svolgendo un lavoro tecnico-tattico a gruppi e una partitella. Seduta differenziata per Giancarlo Gonzalez e Cesar Falletti, terapie per Federico Di Francesco.

CAGLIARI
19.11 - I rossoblù hanno svolto una nuova seduta di allenamento, in vista della gara di domenica contro il Bologna. Appuntamento fissato oggi alla Sardegna Arena. La squadra è stata impegnata inizialmente in esercizi di attivazione, seguiti da esercitazioni tecniche. Infine, partitella di due tempi da mezz’ora ciascuno contro l’Under 17. La gara è terminata 4-0: in gol Pavoletti, Ionita, Deiola e Pitzalis. Marco Sau si è allenato ad Asseminello, seguendo un lavoro personalizzato.

CHIEVO VERONA
14.55 - Settimana intensa per i gialloblù, che questa mattina sono scesi in campo a Veronello per preparare la sfida all'Inter. Lavoro defaticante per chi ha giocato ieri, partita contro la Primavera per chi non è sceso in campo.

CROTONE

GENOA
15.56 - Riunione e rifinitura hanno connotato la prima parte di giornata, trascorsa dalla squadra al Centro Sportivo Signorini, nell’ottica della partita con il Crotone (ore 21) allo stadio Ferraris, che vale l’accesso agli ottavi di finale di Tim Cup. Mister Ballardini e i suoi collaboratori hanno passato in rassegna il gruppo, privo di Galabinov e Pellegri non al meglio della condizione. Sono circa 4mila i tagliandi acquistati sinora in prevendita dai tifosi. Le biglietterie dello stadio sono entrate in funzione nel primo pomeriggio.

HELLAS VERONA
15.18 - Allenamento mattutino per i gialloblù presso lo Sporting Center 'Il Paradiso' di Peschiera. La squadra, agli ordini dell'allenatore Fabio Pecchia, si è divisa in due gruppi: chi è sceso in campo contro il Chievo ha svolto lavoro defaticante, mentre gli altri hanno effettuato lavoro di forza in palestra e trasformazione sul campo, prima continuare la seduta con possesso palla e partitella. Tornano ad allenarsi con il gruppo Cerci, Ferrari e Kean. Lavoro differenziato per Pazzini. Assente Souprayen, in regolare permesso concesso dalla società, rivela il sito ufficiale del club.

INTER
15.45 - Lavoro prevalentemente al chiuso per l'Inter, con molta attenzione sulla forza in palestra, quest'oggi ad Appiano Gentile, dove la squadra di Luciano Spalletti sta preparando il match contro il Chievo Verona.

JUVENTUS
15.31 - La Juventus si sta allenando in vista della gara contro il Napoli, evidenzia TuttoJuve.com. In questo momento Gonzalo Higuain è in campo con i suoi compagni, adesso resta da capire se il Pipita sente ancora dolore alla mano. Sembra certo che il numero 9 juventino possa essere convocato da Allegri, ma quasi certamente partirà dalla panchina. Solo nel caso in cui Higuain non sentisse nessun dolore alla mano allora il tecnico livornese potrebbe decidere di schierarlo da titolare. Se il Pipita potrà giocare la Juventus utilizzerà la difesa a 4 qualora dovesse partire dalla panchina la retroguardia sarà schierata a 3.

18.15 - Sono 21 i calciatori convocati da Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, per la gara di venerdì sera contro il Napoli. Oltre a Stephan Lichtsteiner, altre due assenze a sorpresa: Mario Mandzukic non parteciperà alla spedizione bianconera per problematiche al polpaccio della gamba sinistra e Benedikt Höwedes per un problema al quadricipite della coscia destra, entrambe insorte nel corso dell'ultimo allenamento.

Portieri: Buffon, Pinsoglio, Szczesny.
Difensori: De Sciglio, Chiellini, Benatia, Alex Sandro, Barzagli, Asamoah, Rugani.
Centrocampisti: Pjanic, Khedira, Cuadrado, Marchisio, Matuidi, Sturaro, Bentancur.
Attaccanti: Higuaín, Dybala, Douglas Costa, Bernardeschi.

LAZIO
17.03 - L’allenamento odierno si è aperto con un riscaldamento tecnico per i biancocelesti, che successivamente si sono dedicati ad esercizi improntati sulla velocità. Gli uomini di Inzaghi si sono poi dedicati ad un’ampia fase tattica composta da una doppia partitella ad ampio campo.

MILAN
18.14 - Alle 11.30 circa la squadra ha iniziato l’attività in palestra, dove si sono trattenuti per un’ora svolgendo lavoro di attivazione muscolare divisi in gruppi, il tutto funzionale
all’allenamento sul campo. Nel frattempo Fabio Borini sul campo ribassato ha testato le condizioni della caviglia infortunata, che ha risposta al meglio: poco dopo, infatti, Fabio si è unito agli altri per effettuare tutto l’allenamento in gruppo.

NAPOLI
19.14 - La squadra ha svolto attivazione a secco in avvio e successivamente lavoro sulla rapidità. Di seguito partitina a campo ridotto e seduta tecnico tattica. Chiusura con esercitazioni al tiro.

ROMA
18.22 - Sono 21 i calciatori giallorossi che prenderanno parte alla sfida dell’Olimpico che vedrà gli uomini di Eusebio Di Francesco impegnati contro la SPAL. Come anticipato dal mister nella conferenza pre-partita, non sono inclusi nella lista Nainggolan e Perotti. Di seguito la lista comunicata dal club:

Portieri: Alisson Becker, Lobont, Skorupski.
Difensori: Jesus, Kolarov, Moreno, Fazio, Peres, Palmieri, Manolas, Castan.
Centrocampisti: Strootman, Pellegrini, Gonalons, Florenzi, Gerson.
Attaccanti: Dzeko, Schick, Under, Antonucci, El Shaarawy.

SAMPDORIA
18.50 - Prosegue su due differenti binari la preparazione della Sampdoria al posticipo di domenica sera. Sotto il freddo sole pomeridiano di Bogliasco i più impiegati con il Pescara hanno continuato il lavoro di scarico iniziato ieri; il resto del gruppo – rinforzato da Joao Gomes Ricciulli, Bozo Mikulic e Filippo Oliana – ha invece effettuato una seduta tecnico-tattica sul campo 1 del “Mugnaini” preceduta da una sessione di forza in palestra. Sul fronte dell’infermeria Ivan Strinic ha seguito il proprio iter di recupero agonistico mentre Karol Linetty è stato sottoposto a terapie e fisioterapia. Domani, venerdì, la squadra si ritroverà per un allenamento mattutino a porte chiuse.

SASSUOLO
19.01 - Dopo la vittoria di ieri in TIM Cup il Sassuolo Calcio ha ripreso questa mattina gli allenamenti allo Stadio Ricci in vista del turno di campionato di domenica. I neroverdi hanno svolto riscaldamento ed esercitazioni tecnico tattiche, quindi si sono divisi in due gruppi: seduta defaticante per i calciatori scesi in campo contro il Bari, per il resto della squadra partitelle ad alta intensità su campo ridotto e lavoro tecnico specifico. A parte Claud Adjapong, Davide Biondini, Cristian Dell'Orco, Alfred Duncan e Davide Frattesi.

SPAL
20.00 - L'infermeria della SPAL invece di svuotarsi si riempie sempre più: dopo Costa, Antenucci e Salamon, anche Vaisanen è costretto ad alzare bandiera bianca. Lo riporta lospallino.com.

TORINO
15.01 - Torino ho ripreso questa mattina la preparazione in vista della partita di sabato contro l'Atalanta con una sessione mattutina al Filadelfia. Doppio programma di lavoro per i granata: seduta di scarico, con lavoro defaticante, per i calciatori impegnati ieri in Tim Cup contro il Carpi, allenamento tecnico-tattico per tutti gli altri elementi a disposizione.

UDINESE
19.10 - Seconda panchina stagionale per Massimo Oddo, nuovo allenatore dell'Udinese, che schiera la squadra con la difesa a tre (o a cinque). Breda risponde con un Perugia con pochi cambi rispetto alla formazione tipo, sintomi di una voglia marcata di superare il turno in Coppa Italia. Di seguito le formazioni ufficiali della sfida di stasera a Udine:

UDINESE (5-3-2): Scuffet; Widmer, Stryger, Danilo, Nuytinck, Pezzella; Fofana, Balic, Jankto; Maxi Lopez, Lasagna.
A disposizione: Bizzarri, Borsellini, Bochniewicz, Samir, Adnan, Barak, De Paul, Ingelsson, Bajic, Ewandro, Matos, Perica.
Allenatore: Oddo.