Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Serie B, la top 11 di TMW: duello Caputo-Ciano in attacco

Serie B, la top 11 di TMW: duello Caputo-Ciano in attaccoTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 28 novembre 2017, 11:112017
di Ivan Cardia

La top 11 è sempre super-offensiva. Archiviata la 16^ giornata del campionato di Serie B, consueto appuntamento con la top 11 di TMW. Tanto spazio, come sempre, ai gol e ai giocatori offensivi, in un 3-4-3 che in campo non potrebbe mai andare, ma che potrebbe promettere spettacolo.

Fulignati - Cesena - Sembra esser maturato dai pali. Dà sicurezza al reparto e salva i suoi da un paio di situazioni tutt'altro che scontate.

Pachonik - Carpi - Prova superba al cospetto di Di Gaudio: sovrasta l'avversario con anticipi costanti e un pressing asfissiante che non gli dà modo di respirare. 

Scognamiglio - Cesena -Dietro è una garanzia, ma ormai si può dire che lo sia anche sulle palle alte a favore. Otto gol quand'era a Trapani, uno alla sua maniera ieri sera: di testa, sugli sviluppi di un corner. La rete decisiva, che si può volere di più?

Mammarella - Pro Vercelli - Mette a segno un gran bell’assist per Bifulco, per il resto del match spinge con costanza: si propone spesso, aiuta anche in fase difensiva.

Galano - Bari - Non gioca l'intera gara agli alti livelli a cui ci ha abituato, ma alcune sue giocate sono geniali. E soprattutto, in pieno recupero, trova la rete che vale i tre punti ed il primo posto in classifica.

Maggiore - Spezia - Fra i migliori in campo senza dubbio. Sblocca l’incontro con un diagonale chirurgico e impreziosisce la sua gara con una serie di giocate che danno concretezza alla manovra.

Jajalo - Palermo - Una delle sue migliori prestazioni da quando è a Palermo. Gioca a tutto campo e regala l’assist per il gol di Nestorovski.

Da Cruz - Novara - Rompe gli equilibri con un gol di pregevole fattura (il 5° in stagione) e crea pericoli ogni volta che entra in possesso di palla. Segna anche la rete del 3-0, ma il gioco era fermo.

Forte - Spezia - Gioca una gara di altissimo livello, condita da un assist e da una rete, approfittando della chance concessagli da Gallo. Sfiora anche la doppietta personale nel finale.

Caputo - Empoli - Fino al 91' sembra appannato, non si vede. Poi il capocannoniere del campionato si risveglia e in tre minuti cambia la storia della partita, con la doppietta che vale il 3-3.

Ciano - Frosinone - Estrae dal cilindro una giocata monumentale sul gol dell’1-0 con un sinistro delizioso e firma il raddoppio con un’ottima girata. E poco importa per il gol divorato di destro pochi istanti prima del 2-0.