Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Castellini: "Napoli, con la Juventus serve equilibrio"

TMW RADIO - Castellini: "Napoli, con la Juventus serve equilibrio"TUTTO mercato WEB
© foto di Jacopo Duranti/Tuttolegapro.com
giovedì 30 novembre 2017, 14:432017
di TMW Radio Redazione
Archivio Maracanã 2017
TMW Radio
Archivio Maracanã 2017
Luciano Castellini, Allenatore, intervistato da Marco Piccari e Vincenzo Marangio
00:00
/
00:00

Luciano Castellini ai microfoni di TMW Radio nel corso della trasmissione Tribuna Stampa parla della sfida di domani sera tra Napoli e Juventus al San Paolo.

Storia infinita, è una sorta di derby

Ne ho giocati tanti, ammiro la Juve perché tutte ci vogliono giocarci contro. Non servono motivazioni, e i bianconeri sono preparati per questo. Spero lo sia anche il Napoli, che sta facendo bene. Il San Paolo ha un pubblico eccezionale ma non deve essere troppo esigente. Certe partite le risolvi anche al novantesimo. Il Napoli è una squadra offensiva, ma attenta anche dietro. La Juve è abituata a grandi incontri ed è sempre pronta. Il Napoli deve avere equilibrio, e può fare bene.

Perché la Juve prende così tanti gol?

Risposta ovvia è che passano gli anni anche per loro.

Miglioramento nella difesa del Napoli. Da cosa dipende? Uomini o schemi?

Difficile dirlo, comunque in difesa sono tutti importanti. Io sono uno di quelli che accetta il lavoro di Sarri, fa un gran gioco e gli faccio i complimenti.

Higuain giocherà?

Io giocavo in porta anche con un dito rotto. Paura dei contrasti? Direi di no, metterà una protezione, ma non succederà nulla.

Un giudizio su Reina

Anche l’anno scorso ha avuto qualche problema. Non so se mirava a qualcosa di più, ma è portiere affidabile. Serve esperienza e lui ce l’ha.

Buffon è davvero il più forte? Cosa hai pensato dopo il mancato Mondiale?

So cosa vuol dire smettere a 40 anni, E’ dura, ti restano tanti ricordi e si volta pagina. Se si sente ancora di giocare, perché smettere. E’ bello vivere le partite, ma se fisicamente sta bene, deve continuare.