Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - D. Lippi: "Rinnovo Chiellini? Nessun problema con la Juve"

TMW RADIO - D. Lippi: "Rinnovo Chiellini? Nessun problema con la Juve"
© foto di Andrea Ninni/Image Sport
giovedì 27 aprile 2017, 07:432017
di Pietro Lazzerini

Davide Lippi, noto agente di calciatori, ha parlato nel corso di TMW Radio Night Show su TMW Radio: "Chiellini e il rinnovo? Ha un altro anno di contratto, è un giocatore molto importante per la Juve. Penso che non ci saranno problemi, ma oggi ci sono altre cose più importanti a cui pensare. Con i bianconeri comunque non ci sono problemi. Spinazzola tornerà alla Juventus? E' un giocatore di proprietà dei bianconeri, sta facendo un campionato stratosferico con l'Atalanta ma valuteremo. E' molto concentrato sul finale di campionato, i nerazzurri gli hanno dato tanto e sono stati tutti bravi a valorizzarlo alla grande. Quando ci saranno i tempi giusti parleremo con i club, ma se non tornerà in questa estate, tornerà sicuramente dopo la fine del prestito biennale. C'è un livello di giocatori giovani che hanno già dimostrato tanto che sarebbero pronti per essere inseriti in spogliatoi di un certo livello, questa è una mia idea. Ci sono determinati giocatori che se anticipano un po' i tempi e magari possono fare quindici presenze in un top club che non è poi peggio di giocare titolare in una squadra di metà classifica. La Juventus ha sempre molte alternative. Fra un pochino comunque avremo il tempo per parlare con tutti e due i club per decidere al meglio per il calciatore. Juventus-Monaco? Quando si parla di semifinali di Champions League non vedo squadre avvantaggiate. La Juve è molto carica e non sottovaluterà il proprio avversario. E' una questione storica per i bianconeri. Sarà una partita molto bella, da temere. La Juve teme il Monaco e si presenterà in Francia con il massimo rispetto. Io ho visto tre finali di Champions dove la Juve era strafavorita e poi ha perso. A questi livelli non esistono favoriti. Jardim? E' un allenatore che valuterei per qualche squadra che sta cercando in Italia.

Ha fatto bene ovunque, dunque per chi ha bisogno di un nuovo tecnico penso che potrebbe essere un'ottima alternativa. Ha ricostruito un ciclo al Monaco. Caprari? Sicuramente tornerà all'Inter. La speranza e l'obiettivo è quello che l'anno prossimo vesta questa maglia. Ritengo che possa far parte di un gruppo del genere. L'Inter davanti qualche cambio lo farà, quindi io un giocatore come lui lo terrei sempre nella rosa dell'Inter. Bisognerà vedere se sarà ancora Pioli l'allenatore, o se sarà un altro. Spero che rimanga, ma vedremo. E' un giocatore che l'Inter ha fatto bene a comprare e penso che abbia fatto una stagione positiva al di là di quanto fatto dal Pescara. Quello che è oggi però può cambiare tra un mesetto. Kalinic-Tianjin treno ormai passato? La stazione è sempre aperta. I treni passano tutti i giorni nelle stazioni del mercato. Chi lo sa, magari passa un altro treno. Sono rimasto sorpreso che sia rimasto alla Fiorentina, ma è giusto rispettare la sua scelta. Ci sarà tempo per rivalutare questa decisione. Il mercato cinese, a giugno, non è importante come a gennaio, vedremo".