Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Di Chiara: "Pioli abituato alle critiche. Iachini tecnico navigato"

TMW RADIO - Di Chiara: "Pioli abituato alle critiche. Iachini tecnico navigato"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
martedì 28 novembre 2017, 22:452017
di Tommaso Bonan

Alberto Di Chiara, ex giocatore tra le altre di Fiorentina e Parma, intervistato durante "Garrisca al Vento!", la trasmissione a cura di FirenzeViola.it su TMW Radio, ha commentato la situazione della Fiorentina, reduce dal pareggio contro la Lazio e prossima ad affrontare un altro ex viola sulla panchina del Sassuolo: "Iachini e Pioli sono stati miei compagni di squadra e gli sono molto affezionato. Hanno dimostrato di essere bravissimi allenatori. Per la Fiorentina Iachini può essere un pericolo perché sarà alla prima, in più è un allenatore navigato, che potrà rompere il ghiaccio in Coppa Italia. La Fiorentina ha una bella occasione comunque contro il Sassuolo. Critiche a Pioli? Stefano ha sempre dimostrato di essere un allenatore abituato a situazioni dure, sono sicuro che dia sempre il 100%. In questo momento deve cercare di togliere il torpore che aleggia intorno alla squadra soprattutto per quanto riguarda la società. Deve riuscire a convincere la piazza con la squadra.

Al momento sta rispettando le aspettative. Sicuramente non sta facendo un miracolo, ma ancora la squadra lo sta seguendo e non ha alcuna colpa sulla situazione. Stefano Pioli è meno sanguigno di Iachini, quindi subisce la situazione che si trova al di fuori di lui, ma ha sempre raggiunto i propri obiettivi. Babacar-Simeone? Andrebbero conosciuti caratterialmente, così come Simeone che magari in panchina potrebbe trovare uno stimolo. Deve essere bravo Pioli a capire lo stato psicologico dei due giocatori. Per il resto però li vedrei bene uno di fianco all'altro. Il problema viola però, al momento sono i tanti errori in fase difensiva".