Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Ds Cagliari: “Felice per Borriello. Abbiamo elementi di qualità"

TMW RADIO - Ds Cagliari: “Felice per Borriello. Abbiamo elementi di qualità"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
martedì 25 aprile 2017, 16:152017
di Marco Frattino
Archivio Maracanã 2017
TMW Radio
Archivio Maracanã 2017
Stefano Capozucca, Ds Cagliari, intervistato da Marco Piccari, Alessio Alaimo e Vincenzo Marangio
00:00
/
00:00

Stefano Capozucca, ds del Cagliari, ha parlato attraverso TMW Radio. Si parte con la stagione della squadra sarda: “Mancano cinque gare alla fine, abbiamo l'obbligo di migliorare la classifica ma il campionato è positivo. Abbiamo navigato in zone sempre abbastanza tranquille, abbiamo raggiunto l'obiettivo di aver conquistato una tranquilla salvezza”.

Scommessa vinta con Marco Borriello, può andare in Nazionale? “Sono felice per due motivi, personalmente perché qualcuno credeva che fosse una scommessa perdente. Ma anche perchè ero certo che avrebbe dato il 100%, è la terza volta che lo ho avuto in carriera. Finora s'è espresso al meglio, ha fatto 16 gol e sarebbe bello se dovesse raggiungere il suo record personale che è quello di 19 reti con la maglia del Genoa. Nazionale? Stimo Ventura, ma gli ha sbattuto le porte in faccia. Ogni calciatore dovrebbe avere la speranza di poter andare in Nazionale. Ma Marco ha un carattere forte, non mollerà”.

Quanto incide l'esempio di Borriello? “Tantissimo, ma anche Padoin e Bruno Alves sono grandi professionisti”.

Rinnovo per Rafael? “Gli è stato appena prolungato il contratto, fino al 2018. L'ha meritato. Quello che dovevamo fare, l'abbiamo fatto”.

Joao Pedro uomo mercato in estate? “Vediamo, il mercato è fatto di richieste e dalla volontà di club e calciatore. Il Cagliari ha diversi calciatori di buona qualità e talento, come Barella, Murru e Ionita che possono fare comodo a società anche più blasonate del Cagliari”.

Di Gennaro via a fine stagione? “Non è un 'caso', gli è stato proposto un contratto e le nostre condizioni non sono ritenute adeguate al suo valore. Ha declinato l'offerta del Cagliari, gli sviluppi del mercato possono essere molteplici. Può andare via o meno, non si sa mai”.

E' stata pesante l'assenza di Ionita? “Sì, pesante. Ha un contratto valido fino al 2020”.