Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Grandoni: "Lazio, voglio la Coppa Italia. Giampaolo come Sarri"

TMW RADIO - Grandoni: "Lazio, voglio la Coppa Italia. Giampaolo come Sarri"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
sabato 18 marzo 2017, 17:452017
di Giacomo Iacobellis
fonte Dal nostro inviato Lorenzo Marucci

Alessandro Grandoni, tecnico della Primavera del Pisa, ha parlato così ai microfoni di TMW Radio dopo la sconfitta patita contro il Bologna nella Viareggio Cup: "Ai miei ragazzi devo dare un 10 e lode. Contro una squadra di tutto rispetto come il Bologna, il Pisa ha fatto una grande prestazione. Sono orgoglioso della mia squadra, sempre più unita. Questo mi fa ben sperare per il futuro, speriamo di portare tanti giocatori in prima squadra".

Qual è l'obiettivo del suo Pisa nell'ultima parte della stagione?
"L'obiettivo è migliorare i ragazzi. La rosa è lunga, ma questo non ci spaventa. Andiamo avanti e riprendiamo la corsa per cercare di essere sempre protagonisti. Lo abbiamo fatto anche in questa Viareggio Cup, dalla quale usciamo a testa alta".

Parlando invece delle squadre in cui ha giocato, dove può arrivare la Lazio?
"Da ex laziale spero che i biancocelesti possano vincere la Coppa Italia. Grande merito di questa stagione va a Inzaghi, l'allenatore è fondamentale secondo me per ogni squadra. Sono felice per Simone, che sta dimostrando il suo valore dopo aver fatto bene a livello giovanile".

E la Sampdoria?
"Giampaolo è un insegnante di calcio. Non importa dove va, ma fa sempre bene. E' un po' come Sarri. Auguro alla Samp il meglio, così come alla Lazio".