Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Maifredi: "Attenta Juve: la MSN vuole lasciare il segno"

TMW RADIO - Maifredi: "Attenta Juve: la MSN vuole lasciare il segno"
© foto di Balti Touati/PhotoViews
martedì 18 aprile 2017, 17:382017
di Giacomo Iacobellis
Archivio Maracanã 2017
TMW Radio
Archivio Maracanã 2017
Luigi Maifredi. allenatore ed ex calciatore, ospite nel pomeriggio di TMW Radio
00:00
/
00:00

L'allenatore Luigi Maifredi, intervistato da TMW Radio, ha parlato così della gara di domani tra Juventus e Barcellona: "Presentarsi con tranquillità al Camp Nou sarebbe l'inizio della fine per la Juventus, ma non credo che i ragazzi di Allegri rischino di commettere questo errore. Il Barcellona allo stesso tempo è una squadra che si esalta sotto pressione e ha voglia di realizzare un'altra storica impresa dopo quella col PSG. Mi auguro che l'arbitro si dimostri all'altezza".

Chi sarà l'uomo decisivo del match?
"Partite così vengono spesso decise dai fuoriclasse. Dybala da una parte e Messi dall'altra mi sembrano dunque i giocatori che possono fare la differenza. Ci terranno però a far bene anche due elementi chiave dello scacchiere bianconero come Higuain e Buffon".

Il ritorno di Busquets quanto sarà importante per il Barcellona?
"Busquets è l'anima del centrocampo blaugrana, quello che riesce a dettare i ritmi di gioco. Mi fa più paura però il tridente del Barcellona, composto da calciatori che vogliono sempre lasciare il segno. Messi, Neymar e Suarez hanno fallito l'andata e avranno grande voglia di rifarsi".